Home » Salita » Coppa Nissena: dov’eravamo rimasti?

Coppa Nissena: dov’eravamo rimasti?

Coppa Nissena: dov'eravamo rimasti?

Il Campionato Italiano Velocità Montagna 2011 continua la sua campagna siciliana con la 57ª Coppa Nissena, in programma questo fine settimana a Caltanissetta. Dopo l’assenza forzata a Erice, Leo Isolani è pronto per riprendere il “discorso” avviato con la vittoria in Gruppo GT al Passo dello Spino. Il forte pilota di Castelfidardo è stato frenato da una brutta bronchite rimediata proprio al rientro della gara toscana, una patologia che gli ha impedito di difendere la leadership provvisoria di gruppo sui tornanti trapanesi.

Leo IsolaniPenso che qualcuno mi stia facendo qualche macumba 🙂 Non sono ancora al 100% ma sono comunque carico e incavolato al punto giusto per affrontare questo ennesimo appuntamento con la Coppa Nissena. La gara mi piace e si addice alle caratteristiche della mia 575: veloce, secca ma impegnativa per raggiungere il limite e mantenerlo.

Siamo al 3° appuntamento del CIVM 2011. Possiamo già trarre un primo bilancio?

Per quanto mi riguarda, con una gara disputata ed una vittoria direi che siamo al top, ma con 12 gare in calendario penso sia un po’ troppo presto per parlare di bilancio … Mi dispiace non aver potuto essere al via della Monte Erice, il leone non c’era e i topini hanno ballato indisturbati 🙂 Ora devo mettermi sotto e recuperare ma sinceramente, più che al gioco degli scarti ripongo fiducia nelle caratteristiche delle prossime gare e nella nostra competitività. Il gruppo GT qui a Caltanissetta si presenta ben nutrito: penso proprio offriremo al pubblico siciliano una bella gara!

Oggi in programma le verifiche tecnico sportive, appuntamento a domani con le due manche di prove cronometrate, partenza da Contrada Capodarso e arrivo alle porte di Caltanissetta.

fonte: isolaniracingteam

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

SCOLA DA RECORD A COLPI DI POWERSHIFT

Dopo il sontuoso terzo posto di Liber a Cividale, il campionissimo calabrese firma ad Erice ...