Home » Automotive » CRASH ZANARDI: PRESUNTE LESIONI VISIVE

CRASH ZANARDI: PRESUNTE LESIONI VISIVE

La situazione di Zanardi resta stabile, ma grave. Preoccupano i danni neurologici complessivi.

Le condizioni di Alex Zanardi non si evolvono negativamente, ma permane la gravità globale. Oggi si è segnato meglio il perimetro dei danni neurologici, che avrebbero intaccato anche la vista, seppur non si sappia ancora in quale misura.

Sabino Scolletta, reggente del reparto di emergenza-urgenza del presidio Santa Maria delle Scotte di Siena, ha fornito un quadro più definito della contingenza clinica del campione emiliano: “Il paziente mostra delle lesioni specifiche agli occhi, per via del fatto che l’impatto abbia provocato un trauma di natura anche facciale. Pertanto sospettiamo che possano esserci lesioni a livello visivo, la cui entità sarà possibile valutarla meglio solo tra qualche giorno. Zanardi è stabile, ma purtroppo grave da un punto di vista neurologico. Le condizioni rimangono inalterate a livello cardiorespiratorio, quindi continua a essere ventilato meccanicamente ed aggiungo che pure i parametri metabolici restano stazionari”.

Ricordiamo che nell’impatto contro la parte anteriore del veicolo pesante, il cinturino del casco del pilota pare si sia strappato di netto. Ulteriori dettagli si conosceranno nelle prossime fasi. Queste intanto, sono le ore della speranza e della preghiera.

Maxi Car Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

KARTING IN PIAZZA A REGGIO CALABRIA

L’evento patrocinato da Fia e Aci raccontato dal presidente e dal direttore dell’esecutivo reggino.