Home » Salita » Cresce la famiglia Gretaracing Motorsport: Scappa e Marega nel roster di Vito Guarini

Cresce la famiglia Gretaracing Motorsport: Scappa e Marega nel roster di Vito Guarini

A pochi giorni dall’inizio del CIVM, continua a crescere la famiglia Motorsport del patron Vito Guarini.

Teo Furleo, Ivan Pezzolla, De Ciantis, Stefano Zizzi, Gabriele De Matteo uniscono due nuovi driver:Scappa. Il tre volte campione Racing Start Aspirate Antonio Scappa quest’anno tenta il salto di categoria abbandonando la fida Renault Clio RS 2000 con cui ha letteralmente dominato le ultime tre stagioni scalpitanti della Mini Cooper Ciantis. Con la turbo Mini Scappa tenterà l’assalto al titolo Racing Start Turbo.

“L’evoluzione tecnica delle vetture e il passaggio dalle gomme stradali a quelle slick – ha commentato il portacolori del Team Gretaracing Motorsport – sicuramente aumenterà le già elevate prestazioni che queste vetture hanno dimostrato di poter dare in questi anni. La RSTB ha dimostrato di essere un gruppo molto equilibrato e combattuto, e conclusa nell’ultima prova del in attesa di poter salire sulla nuova Mini Cooper che il mio preparatore De Ciantisi della DP Racing e la scuderia Gretaracing allestendo per questo campionatovedo l’ora di salirci e iniziare a dare finalmente gas… Cresce la famiglia Gretaracing Motorsport: Scappa e roster di Vito Guarini A pochi giorni dall’inizio del CIVM, continua a crescere la famiglia del patron Vito Guarini. Infatti, ai già nuovi citati Osvaldo Iantorno e Papà Francesco Iantorno, De Ciantis, Stefano Zizzi, Gabriele De Matteo e Antonio Arconzouniscono due nuovi driver: il piemontese Rinaldo Marega e il reatino ne Racing Start Aspirate Antonio Scappa quest’anno tenta il salto di categoria abbandonando la fida Renault Clio RS 2000 con cui ha letteralmente dominato le ultime tre stagioni per salire in sella ai cavallscalpitanti della Mini Cooper S JCW curata dalla DP Racing di Claudio De Scappa tenterà l’assalto al titolo Racing Start Turbo.L’evoluzione tecnica delle vetture e il passaggio dalle gomme stradali a quelle ha commentato il portacolori del Team Gretaracing Motorsport sicuramente aumenterà le già elevate prestazioni che queste vetture hanno dimostrato di poter dare in questi anni. La RSTB ha dimostrato di essere un gruppo molto equilibrato e combattuto, e negli ultimi quattro anni si è sempre conclusa nell’ultima prova del CIVM, quindi non resta che prepararmi al meglio in attesa di poter salire sulla nuova Mini Cooper che il mio preparatore De Ciantisi della DP Racing e la scuderia Gretaracing Motocampionato… Non vi nascondo che sto fremendo e non vedo l’ora di salirci e iniziare a dare finalmente gas… “

Rinaldo Marega, classe 1962, piemontese di nascita e goriziano di adozione, è un gradito rientro sulle strade del CIVM. Il nuovo portacolori della Gretaracing Motorsport, infatti, ha già calcato il palcoscenico delle salite italiane in diverse stagioni tra la fine degli anni ’90 e i primi del duemila. Quest’anno sta sviluppando la sua nuova vettura, un’Alfa romeo 156 Superturismo di classe E1-2000 con cui ha debuttato pochi giorni fa alla salita del Costo, prima tappa del TIVM Nord, conquistando un ottimo secondo posto di classe. Il nuovo pilota Gretaracing Motorsport in queste prime gare sta sviluppando la nuova auto, provando un nuovo assetto da 19 pollici cha monterà alla sua tre volumi del biscione in occasione della gara di casa Verzegnis Sella Chianzutan cercando di adattarla quanto più possibile al suo stile di guida estremamente pulito e tecnico.

Il presidente della Scuderia Gretaracing Motorsport Vito Guarini, che in qualche tappa del CIVM tornerà a vestire nuovamente i panni del pilota, augura ai suoi nuovi associati una proficua collaborazione che porti sempre più in alto il nome del Team.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

PAVAN: ECCO LA TURBO MINI MK2

Un progetto nato nel 2012 dalla passione di otto appassionati, che oggi conosce un’evoluzione significativa ...