Home » Slalom » CIS » Crescono le adesioni allo Slalom Torregrotta Roccavaldina 2020
TORREGROTTA_VIZZARI_027

Crescono le adesioni allo Slalom Torregrotta Roccavaldina 2020

Lunedì 12 ottobre ultimo giorno per iscriversi alla  25°edizione dello Slalom messinese organizzata da Top Competition, terzo appuntamento siciliano col Tricolore. Tanti anche i protagonisti della Coppa Aci Sport di Zona e del Campionato Regionale

Si avvicina la scadenza per poter scrivere il proprio nome fra i partecipanti allo Slalom Torregrotta Roccavaldina sesta e penultima prova di Campionato Italiano. L’edizione del “nozze d’argento” risulta, nella nuova collocazione in calendario, uno snodo fondamentale per tutti i campionati sia per  il tricolore che per il siciliano e quindi sarà senz’altro terreno fertile per chi ha già “investito” nelle prime gare, ma anche per coloro i quali vogliono riscattarsi prontamente con un guizzo nel finale.

Ci saranno tutti i big che hanno risposto – presente – al fascino della gara che celebra le 25 edizioni e si daranno battaglia lungo i 3,5 km della SP 59, sulle 13 “birillate” poste fra Torregrotta e Roccavaldina. I due comuni interessati dalla manifestazione sono sempre stati molto collaborativi nei confronti dell’organizzazione e ancor più quest’anno nella situazione particolare venutasi a creare.

Tutto fa pensare all’ennesima sfida fra il molisano Fabio Emanuele su Osella pa 9/90 Alfa Romeo 2000, vincitore della edizione 2019, attuale campione in carica e i più accreditati avversari: il massese Salvatore Venanzio e il messinese Emanuele Schillace entrambi su Radical SR-4 Suzuki.

Malgrado la mancanza del pubblico sul percorso e al paddock, secondo le disposizioni vigenti, lo spettacolo quindi sarà altissimo e si potrà godere grazie ad una imponente diffusione dell’evento soprattutto sui canali social.

“Stiamo riscontrando – ha dichiarato Maria Grazia Bisazza, presidente di Top Competition, – un grande interesse per la nostra gara, malgrado l’attuale situazione determinata dall’emergenza Covid 19. Al momento possiamo dire tranquillamente, in base al numero delle adesioni pervenute, che tutto procede tranquillamente, secondo le previsioni, anche in virtù della esperienza accumulata nelle altre gare svolte nello stesso regime di controllo”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

VENANZIO vs EMANUELE: LA SFIDA FINALE

Col successo di Torregrotta, il driver campano si lancia per un’atomica finalissima sulla sua strada ...