CIAR

CRUGNOLA-OMETTO (CITROEN C3 RALLY2 FPF SPORT) PADRONI DEL CAMPO NELLA PRIMA FRAZIONE DEL 45° RALLY IL CIOCCO E VALLE DEL SERCHIO

PRIMA GARA 2022 DEL CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO RALLY – CIAR SPARCO.


PANZANI-PINELLI (SKODA FABIA RALLY2) IN TESTA NEL CIOCCO CRZ

Il Ciocco (Lu). E’ il varesino Andrea Crugnola, con Pietro Ometto alle note, al volante della Citroen C3 Rally2 FPF Sport, il primo leader della classifica assoluta, al termine della prima tappa del 45° rally Il Ciocco e Valle del Serchio, prova di apertura del Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco 2022, assistita da cielo poco nuvoloso e temperatura dell’aria gradevole, quasi un anticipo di primavera. Con tre centri nelle prime tre prove disputate, con ultima di giornata la lunga “Careggine” in notturna, Crugnola ha mostrato immediato affiatamento con la Citroen C3, che ritrovava dopo il 2020 del suo titolo tricolore.  Sono stati i quasi venti km della Careggine a dare il volto al resto del podio e della classifica delle prime posizioni. Prestazione di grande sostanza per Damiano De Tommaso, con Giorgia Ascalone a fianco, con la Skoda Fabia Evo Rally2 Delta Rally, che nell’ultimo crono si issava dal quarto al secondo posto, nonostante qualche difficoltà di gomme sulla Careggine, staccato di 11”9 dal leader, mentre il bresciano Stefano Albertini, con Fappani e la Skoda Fabia Evo Rally2 PA Racing andava a completare il podio di questa prima giornata. Di spessore l’exploit del reggiano Gianluca Tosi, con Del Barba, con la Skoda Fabia Evo Rally2 di Gima Autosport, che andava ad occupare la quarta posizione, assai vicino al terzo posto di Albertini, così come di rilievo è la quinta posizione del pavese Giacomo Scattolon, con Bernacchini, a bordo della Skoda Fabia Evo Rally2 Erreffe. In ritardo, in questa prima fase, il campione italiano rally 2021 Giandomenico Basso, con Granai, e la per lui nuova Hyundai i20 N Rally 2 Friulmotor, sesto a oltre 22 secondi dalla testa della classifica: un po’ la ricerca dell’affiatamento con la vettura, con un affaticamento di gomme e freni nella Careggine, lo tengono, per ora, nelle immediate retrovie. Il lucchese Rudy Michelini, con Perna e la VW Polo R Rally2 HK Racing chiude la prima frazione al settimo posto, davanti al reggiano Antonio Rusce, con Giulia Paganoni, al debutto con la Hyundai i20 N Rally2 GB Motors, al ligure Fabio Andolfi, con Fenoli e la Skoda Fabia Evo Rally2 di Munaretto e al fiorentino Tommaso Ciuffi, con Gonella, alle prese con un set up ideale ancora da trovare sulla sua Skoda Fabia Evo Rally2 PA Racing.

PANZANI-PINELLI (SKODA FABIA RALLY2) NEL “CIOCCO” COPPA RALLY DI ZONA

E’ il lucchese Luca Panzani, con Pinelli alle note, a bordo della Skoda Fabia Rally2 Jolly Racing a chiudere in testa la prima frazione di gara del “Ciocco” Coppa Rally di Zona. Il vincitore del Ciocco CRZ 2020 ha siglato il miglior tempo sulle due prove speciali in programma, Puglianella e Careggine, precedendo una coppia di piloti reggiani assai veloci. Al secondo posto, staccato di 19”5 l’esperto Ivan Ferrarotti, con Bizzocchi a fianco, che sulla “lunga” di Careggine, ha scavalcato l’amico Matteo Bonini, con Costi alle note, che ha chiuso terzo, entrambi gli equipaggi su Skoda Fabia Rally2 Balbosca. Bonini è un ex crossista, già compagno di squadra di Tony Cairoli, passato con interessanti risultati ai rally.


GRANDE SPETTACOLO, ANCHE TELEVISIVO, PER LA SUPER PROVA SPETTACOLO “SASSOROSSO”.

Debutto con promozione a pieni voti per la Super Prova Spettacolo “Sassorosso”, che ha aperto le ostilità sportive del rally Il Ciocco 2022. E’ la Power Stage, che assegna punti da sommare al risultato finale, e che è stata trasmessa in diretta televisiva su RAI Sport e ACI Sport Tv, valorizzata dagli spettacolari tornanti che hanno contribuito a rendere famosa questa speciale. A vincere la prova è stato Andrea Crugnola, con Ometto e la Citroen C3 R5 Rally2, davanti per soli 4 decimi a Rudy Michelini, con Perna e la VW Polo Rally2. I primi sei equipaggi della classifica di questa prova sono racchiusi in meno di due secondi. Prima del via della speciale, tra le vetture apripista, la Fiat Ritmo gruppo 2 nei colori Alitalia del 1979, a suo tempo affidata all’equipaggio Attilio Bettega – Maurizio Perissinot e oggi guidata, per l’occasione, da Alessandro Bettega, figlio del campione trentino e pilota di valore lui stesso.

LE DIRETTE TELEVISIVE DI SABATO 5 MARZO DAL RALLY IL CIOCCO 2022

Sono due giornate intense per l’apertura del Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco 2022 al Rally Il Ciocco e Valle del Serchio. Per non perdere neanche un momento d’azione basterà rimanere sempre collegati con ACI Sport TV, che trasmette gran parte del rally in diretta. Il programma di dirette televisive visibili su ACI Sport TV è ampio e accompagna gli spettatori dal pre-gara al podio finale. Una diretta costante, garantita da ACI Sport TV grazie alla collaborazione con Noi TV e Rally Dreamer TV.

Orari live tv al rally Il Ciocco di sabato 5 marzo


LIVE ore 9.15 | PS4 Il Ciocco

LIVE ore 09.52 | PS5 Massa Sassorosso

LIVE ore 11.30 | PS7 Renaio

LIVE ore 12.12 | PS8 Il Ciocco 2

LIVE ore 14.40 | PS Renaio 2

LIVE ore 16.50 | Arrivo

DOMANI SABATO 5 MARZO LA SECONDA E ULTIMA FRAZIONE DEL RALLY IL CIOCCO 2022

La seconda tappa scatterà sabato 5 marzo alle ore 8.30, con arrivo alle ore 17.00, sempre all’interno della tenuta Il Ciocco, dopo avere disputato nove prove speciali,tre da ripetere due volte, Massa-Sassorosso, Careggine, Renaio e una, Il Ciocco, da replicare tre volte. Percorso ridotto per il “Ciocco” versione CRZ Coppa Rally di Zona, a massimo coefficiente di validità. La partenza della seconda frazioneè prevista per le ore 8.30 del sabato, in programma quattro prove speciali, Il Ciocco 1, Massa-Sassorosso 1, Careggine 2, Renaio 1, con arrivo finale a Il Ciocco alle 15.06.

Articoli correlati

Back to top button