Home » Salita » CUBEDA ENTRA NEL PROGETTO PA2000 E2B

CUBEDA ENTRA NEL PROGETTO PA2000 E2B

Il catanese CubedaAffidato al veloce pilota etneo lo sviluppo del secondo esemplare del nuovo prototipo per le cronoscalate che la Osella engineering curerà da vicino durante tutta la stagione

CATANIA, 8 maggio 2013. E’ Domenico Cubeda il pilota al quale sarà affidato lo sviluppo del secondo esemplare della nuova Osella PA2000 E2B, l’ultima nata di casa Osella da poco portata al debutto in Europa e Italia da Christian Merli. Cubeda dovrà attendere ancora poco per poter iniziare il lavoro in quanto la seconda PA2000 è in fase di allestimento a Torino. Il campione etneo, da imbattuto già vincitore lo scorso anno del TIVM sud E2B 1600, sarà impegnato proprio in diverse cronoscalate meridionali di CIVM e TIVM, forse a partire dalla gara tricolore di Fasano il 9 giugno. Dunque tra poco saranno due le PA2000 impegnate da nord a sud che la Osella engineering curerà da vicino durante tutta la stagione. Questa nuova sfida, grazie al peso limite e alla generosità del 4 cilindri Honda in versione libera, raggiunge un rapporto peso-potenza davvero notevole, donando sensazioni di guida e potenza di frenata di altissimo livello. Oltre che direttamente da Enzo Osella, la nuova PA2000 destinata a Cubeda sarà seguita dal preparatore Pago74 di Pasquale Nolè, mentre la parte motoristica è affidata alla LRM dei fratelli Max e Raffaele Petriglieri.

“Per me – dichiara Domenico – è un onore poter collaborare e contribuire allo sviluppo voluto dall’ingegner Osella per la sua nuova ‘creatura’. Tra l’altro sarà la prima volta che porterò in gara un prototipo con il suo nome. E’ una grande sfida alla quale non faremo mancare tutto il nostro impegno sperando di raccogliere anche dei risultati di rilievo a livello prestazionale”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Il ritorno alle auto moderne per la “Cronoscalata Pieve S. Stefano-Passo dello Spino” nel 2021

Dopo il successo organizzativo della 7ª Salita Motociclistica dello Spino di fine settembre, l’autunno appena ...