CIR

Lucio Da Zanche al via nel mito della 105^ Targa Florio su Porsche

Sabato 8 maggio grandi sfide nel secondo round del Tricolore Rally Auto Storiche in Sicilia, dove il pluricampione valtellinese torna al volante della 911 Gruppo B del team Pentacar dopo la splendida vittoria al Sanremo un mese fa. I tre passaggi sulla prova decisiva Scillato-Polizzi live su AciSport Tv


Lucio Da Zanche vola in Sicilia per schierarsi al via della 105^ Targa Florio, la gara più antica del mondo con i suoi 115 anni di storia e ben 104 edizioni disputate. Il rally storico del grande evento siciliano si disputa sabato 8 maggio ed è valido per il Campionato Italiano, serie dove il già tre volte Tricolore e campione europeo è al comando alla luce del brillante successo ottenuto il mese scorso nel round di apertura al Rally di Sanremo al volante della Porsche 911 gruppo B preparata nella factory di Colico dal team Pentacar e gommata Pirelli. Con la versione più estrema della prestigiosa GT da rally tedesca il pilota di Bormio, che sulle Madonie vanta due podi assoluti, si ripresenta al via sempre affiancato sul sedile di destra dal fido navigatore Daniele De Luis a formare un equipaggio tutto valtellinese. Equipaggio che non sarà l’unico presente sulle Porsche gruppo B preparate dalla Pentacar: con due ulteriori esemplari sono iscritti alla gara anche il team principal Maurizio Pagella insieme a Roberto Brea, che con la stessa vettura hanno vinto il Rally di Varese a fine febbraio, ed Ermanno Sordi / Maurizio Torlasco.

Così commenta Da Zanche in vista della 105^ Targa Florio: “Stupendo tornare sui leggendari asfalti siciliani in una terra che trasuda passione pura per i motori. L’ultima volta per me fu il terzo posto del 2016 in occasione della centesima edizione. E’ un rally bello e particolare, strade dove è molto importante conoscere le traiettorie e sapere dove mettere le ruote, più che in altre gare, e a volte è molto insidiosa. Anche per questo i piloti locali hanno grandi opportunità di mettersi così spesso in evidenza. La nostra Porsche è competitiva in ogni condizione, qui è fondamentale trovare anche l’assetto ideale. Sarà una sfida stimolante, come sempre i rivali sono numerosi e agguerriti. Se guardiamo al campionato per noi sarà importante dare una continuità ai risultati, portando a casa punti pesanti in vista poi del Campagnolo, gara a noi ‘amica’”.

Il programma dell’“historic rally” della Targa Florio 2021 è tutto concentrato nella giornata di sabato lungo alcuni dei tratti più classici del Circuito delle Madonie: start dal Targa Florio Village a Termini Imerese alle 8.30 e a seguire triplo giro sulle tre prove designate (“Tribune” di 6,15 km, “Targa” di 10,15 km e “Scillato-Polizzi” di 13,7 km). In tutto l’evento prevede dunque 9 prove speciali per 90 chilometri cronometrati su un percorso totale di 383,66, con traguardo finale alle 20.30 al Belvedere Principe di Belmonte di nuovo a Termini Imerese. Sabato i tre passaggi sulla decisiva “Scillato-Polizzi” in programma alle 9.54, 14.23 e 18.52 saranno trasmessi in diretta su Aci Sport Tv (canale 228 di Sky) e sulle pagine social AciSport.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker