RALLY NAZIONALI

DEBUTTO “D’ARGENTO” PER LUCA PANZANI A LUCCA CON LA SKODA FABIA R5 “EVO”

Il pilota lucchese, di nuovo affiancato dalla compagna Alessia Bertagna, pur se fermo da quattro mesi ha sfiorato la vittoria con la vettura fornita da Pavel Group che guidava per la prima volta.


Determinante per il successo finale il tempo perso durante la prima prova per un testacoda, cui ha reagito vincendo in totale quattro delle sei prove in programma.

Quattro mesi dopo ritrova la stessa medaglia, dello stesso metallo, l’argento.  Luca Panzani ha corso la sua terza gara stagionale dopo quattro mesi dall’ultima disputata al Ciocco lo scorso marzo, conquistando di nuovo un secondo posto alla 56^ Coppa Città di Lucca, disputato in questo fine settimana.

La quarta prova della Coppa di VI zona (CRZ), ha dunque riproposto in grande stile il pilota lucchese, dato tra i favoriti per la vittoria, avendo a disposizione la  Skoda Fabia R5 “EVO” fornita da Pavel Group, la squadra con la quale collabora da alcune stagioni, con la fianco la sua compagna Alessia Bertagna.

Successo sfiorato per l’inezia di due secondi al termine di una sfida assai accesa contro il vincitore Pierotti, con la prestazione globale di Panzani, portacolori della Scuderia Jolly Racing Team, certamente condizionata dal testacoda in cui è incappato durante la prima prova speciale delle Pizzorne, con il quale ha perso oltre cinque secondi, quelli che poi sono sicuramente mancati alla resa dei conti.


Pur non conoscendo la vettura, sulla quale è montato soltanto allo “shakedown” della vigilia, Panzani si è comunque subito portato ai vertici e dopo il fuori programma della prima prova si è prodotto in una decisa rimonta, suggellata dalle vittorie parziali di prova, quattro sulle sei disponibili, rendendo il finale tanto incandescente quanto incerto.

Onorata dunque al meglio la gara di casa, bissando l’altro secondo posto del 2017 e siglando il tris di podii quest’anno, con la vittoria al “Carnevale” ed i due secondi posti del Ciocco e di questo rally.

IL COMMENTO DI LUCA PANZANI: “Una gara tirata e difficile, persa per soli due secondi. Con il senno di poi, vien da dire che senza quel testacoda iniziale forse la classifica poteva avere un esito diverso, ma comunque alla fine penso possa andar bene anche così. Noi abbiamo dato il massimo possibile, la vettura è fantastica, la differenza con la vecchia versione si sente, solo che si deve starci sopra per “vestirsela” e sfruttarla al meglio. L’appetito vien mangiando, per cui spero di poterci tornare sopra entro fine anno. Squadra fantastica, come al solito, avrei voluto vincere anche per loro, che mi danno una grossa mano per poter correre quel poco che posso. Un grazie ai partner che ci hanno supportato, grazie a Jolly Racing Team, ai Fratelli Lenzi ed a tutti coloro che ci hanno fatto sentire il proprio sostegno. Ci rivedremo, spero, presto!”

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker