Home » Salita » FIA CUP » DECIMO POSTO ASSOLUTO E TERZO DI CLASSE PER FRANCO BERTO’ A ST. ANTON

DECIMO POSTO ASSOLUTO E TERZO DI CLASSE PER FRANCO BERTO’ A ST. ANTON

In un fine settimana nel quale la pioggia l’ha fatta da padrona, c’è stato comunque chi ha avuto la possibilità di correre in condizioni normali.

È il caso di Franco Bertò, portacolori della Speed Motor, impegnato nella cronoscalata di St. Anton an der Jessnitz, terza prova del campionato austriaco della montagna. A dispetto di quanto avvenuto al Nevegal, sole al sabato e nuvole alla domenica, ma senza una sola goccia d’acqua caduta sull’asfalto. Al volante della sua Tatuus Formula Abarth 010, Bertò si è piazzato decimo assoluto (è entrato quindi nella “top ten” della gara) e terzo nella classe 2000 del gruppo E2-SS, migliorando di volta in volta i suoi responsi cronometrici sui 3 chilometri e 300 metri del tracciato. Tre erano infatti le manche previste, con risultato finale ottenuto per somma dei tempi di tutte; dall’1’21”897 della prima, il veronese è passato all’1’20”424 della seconda e ha concluso le sue prestazioni abbassando ancora fino a 1’19”662, per un totale di 4’01”983. Meglio di lui hanno fatto gli austriaci Hermann Waldi, sempre su Tatuus Formula Master e Andrea Stollnberger su Dallara F302. Nella classifica del campionato, Bertò è adesso sesto con 58 punti, ma la graduatoria continua a rimanere molto corta: il leader attuale, Peter Amann su Osella Fa 30, è infatti a quota 70. “Ho avuto problemi con l’elettronica che mi hanno condizionato le prove ufficiali del sabato – ha commentato Bertò – poi però ho lavorato sulla vettura e ho trovato la soluzione. Fin dalla salita iniziale della gara, tutto era a posto e ho potuto così realizzare la sequenza dei tempi con performance di livello superiore. Certamente, la lotta per il campionato si fa sempre più serrata e avvincente”. Il prossimo appuntamento con il campionato austriaco è fissato in Italia: sabato 1° e domenica 2 giugno, infatti, è in programma la 50esima edizione della Verzegnis-Sella Chianzutan, che è anche la quarta tappa del tricolore italiano di specialità. E Bertò ovviamente ci sarà. 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

OTTIMA PRESTAZIONE PER GAETANI IN GARA AD OSNABRUCK

E’ tanta la soddisfazione per il portacolori della Vimotorsport al rientro da questa lunga trasferta ...