Home » Salita » Diego Degasperi alla Subida del Fito, una prima assoluta

Diego Degasperi alla Subida del Fito, una prima assoluta

Benché non fosse una delle gare che aveva inserito nel proprio programma stagionale, grazie alla disponibilità del Faggioli Team, Diego Degasperi sarà al via anche della «Subida del Fito», seconda prova del Campionato Europeo della Montagna.

Anche in questo caso si tratta di una prima assoluta per il pilota trentino, che non ha mai preso parte alla competizione spagnola, una gara molto tecnica e non particolarmente veloce, una serie di “esse” da interpretare al meglio.

«Sto guardando giorno e notte i camera car disponibili su internet – spiega – e mi sono reso conto che è molto impegnativa. Queste gare mettono a dura prova i nervi, non si riesce a spalancare tutto il gas ed è quindi un continuo controllo dell’acceleratore. Oltre che ad acquisire esperienza internazionale questo tracciato mi serve come allenamento sul “guidato”. Già da Mercoledì sarò nelle Asturie per memorizzare la strada».

Questa competizione arriva subito dopo la bella prova in terra bellunese, che non si è chiusa con un piazzamento di prestigio solo a causa di una rottura parziale del cambio dell’Osella Fa30.
«Siamo arrivati molto vicini ai top italiani ed europei, siamo sulla buona strada e continuiamo a lavorare per migliorarci. Davanti ci sono due mostri sacri, che da un decennio sono protagonisti di tutte le gare nazionali ed internazionali. La gara del Nevegal ha dimostrato che siamo in linea con gli altri piloti nazionali. Ora ci attende un periodo impegnativo, sarò iscritto a tutte le gare del Campionato Europeo, fino alla “nostra” Trento – Bondone».

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

AUTOSPORT SORRENTO: AL MASTER PRIMATO A QUOTA 1600

Nella kermesse Fia di Gubbio, arrivano le prime due posizioni nella litro e sei del ...