Home » Salita » DOMANI ALLE 9,30 LE PROVE DELLA TERZA MORANO-CAMPOTENESE

DOMANI ALLE 9,30 LE PROVE DELLA TERZA MORANO-CAMPOTENESE

Francesco Conticelli (OsellaPA 21 EVo # 24)I 157 piloti iscritti alla cronoscalata si sono sottoposti oggi alle verifiche. La gara rappresenta la sesta prova del Trofeo Italiano Velocità Montagna

MORANO (CS), 19 LUGLIO. Nella spettacolare cornice di uno dei borghi più belli d’Italia, la salita Morano-Campotenese accende i motori. Domani mattina, il direttore di gara Rosario Moselli, alle 9,30, darà il segnale di start alla terza edizione della cronoscalata che sarà valevole quale sesta prova del Trofeo Italiano Velocità Montagna, con validità anche per il trofeo Mini Car.

Oggi, dalle 14,30 alle 19,30, nel meraviglioso chiostro di San Bernardino, nel cuore di Morano, i 157 piloti iscritti si sono sottoposti alle verifiche sportive e le vetture sono state attenzionate in vista dell’elenco definitivo che sarà stilato in serata.

La manifestazione, che è coincisa anche con il Jazz Festival che ha animato il piccolo paesino incastonato nello scenario del monte Pollino, è organizzata dalla scuderia Morano-Motorsport.

L’evento ha attirato i maggiori esponenti dell’automobilismo in salita, che lotteranno per il successo assoluto e di gruppo. Sui 7,1 km del tracciato che dalla località Terrarossa va a raggiungere l’imbocco della galleria Le Teste, i piloti domani inizieranno a saggiare il tracciato per prendere confidenza con l’asfalto e per valutare l’assetto e le eventuali modifiche da apportare alle rispettive vetture.

Attesissimi i beniamini locali, come sempre, a partire dal padrone di casa Rosario Iaquinta, che gareggerà a bordo di una Osella Pa 21 Evo della scuderia Vesuvio. Tra i piloti calabresi più attesi, il reggino Camelo Scaramozzino su Osella Pa 20 della Ionia Corse, i veterani Ritacca e Iaria, il cosentino Emanuele Greco su Osella PA 21. In gara, anche il fasanese Leogrande e il siciliano Domenico Cubeda, che porterà al debutto in T.I.V.M. la nuova Osella PA 2000.

C’è attesa anche per i giovanissimi piloti under 25 che parteciperanno alla cronoscalata. Piloti giovani ma già certamente d’esperienza, come il ventenne Domenico Scola Jr., ultimo erede della dinastia vincente degli Scola, che, reduce dalla vittoria assoluta ottenuta a Sarnano, salirà sull’Osella PA 21/S Honda della Cosenza corse, e darà l’assalto alle prime posizioni. Tra gli under, atteso anche il siciliano Francesco Conticelli su Osella PA 21 Evo 2000. All’esordio anche uno dei padroni di casa assoluti, il diciannovenne castrovillarese d’adozione Ayrton Molinaro, che gareggerà a bordo di una Volkswagen Lupo 1600 di gruppo E1 della scuderia Autosport Sorrento. Animerà il gruppo N invece il giovane cosentino Alex Mario Greco a bordo della sua Peugeot 106.

Under nel gruppo Racing Start sono Vincenzo Roberti (Peugeot 106), Mattia Baldino Staino (Citroen Saxo, Concordia), Francesco Leoprete (Honda Civic, Fasano Corse) e Domenico Tiberi (Fiat Cinquecento).

Domani, dunque, a partire alle 9,30, i piloti cominceranno a prendere confidenza col tracciato nelle due salite di prove ufficiali. Domenica 21, sempre alle 9,30, semaforo verde per la terza Morano-Campotenese, sempre in due manche. La premiazione è prevista nella piazza antistante il municipio di Morano Calabro.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

SCOLA DA RECORD A COLPI DI POWERSHIFT

Dopo il sontuoso terzo posto di Liber a Cividale, il campionissimo calabrese firma ad Erice ...