Home » Salita » Domani lo slalom “Gallico – Sambatello”

Domani lo slalom “Gallico – Sambatello”

REGGIO CALABRIA. Riprende l’attività motoristica nel reggino e continua senza sosta l’attività delle società affiliate all’Asi – Alleanza Sportiva Italiana, Domenica 6 maggio con inizio alle ore 9.00 si disputerà il 3° Trofeo “La Collina” Città di Sambatello, gara automobilistica che vedrà impegnati i migliori piloti meridionali sull’impegnativo e panoramico percorso Gallico – Sambatello (naturale balcone sullo Stretto). La manifestazione è organizzata dallo staff dell’Asd Piloti per Passione presieduta da Giuseppe Denisi – società affiliata all’Asi – ed è valida quale 2ª prova del Campionato Nazionale Slalom Asi Csai sotto l’egida di Asi motori. Per l’evento sono stati richiesti i patrocini della Regione Calabria, della Provincia di Reggio Calabria, del Comune di Reggio Calabria.

La partenza è prevista sulla ex SS 184 per Gambarie dal Km. 2,200 con arrivo all’ingresso del centro abitato di Sambatello al Km. 4,700; sul percorso sono posizionate 10 postazioni. La direzione della gara è stata affidata al rodato  Antonio Marra, che per l’occasione sarà coadiuvato dal solito impeccabile staff di Ufficiali di Gara (molti dei quali sono della vallata del Gallico) che saranno impegnati a coadiuvarlo per il presidio, anche, presso le postazioni slalom. Al primo appuntamento stagionale in provincia di Reggio Calabria, saranno presenti i più forti piloti della specialità (al momento circa 80 iscritti), da Luca Ligato a Domenico Chirico – due volte Campione Italiano, da Antonio Iaria (Osella PA/21) ad Antonino Nostro (Ermolly Momo Italia), da Eugenio Scalercio (Elia Avrio) a Giorgio Corsaro su Sixty Seven Hayabusa – prototipi portatore dei colori del Team organizzatore, nonché il siciliano Rosario Miano (con Elia Avrio) reduce dal 3° posto a Giarre e non mancherà certamente Gaetano Piria, lo “scillese volante” che tenterà di riagguantare nuovamente il successo. Buone chanche per successo di classe anche per i piloti di casa, tra i quali spiccano Giuseppe Aricò, Domenico Battaglia e Massimo Albanese (campione di classe 2011), reduci dalla bella prova di Giarre. Numerosi i piloti che giungeranno dal cosentino e dal catanzarese, mentre si preannuncia folta anche la rappresentanza siciliana. L’inizio della gara è previsto per le ore 9 con il giro di ricognizione (mentre il percorso già dalle ore 7 sarà chiuso al traffico – sarà possibile, in ogni caso raggiungere l’arrivo a Sambatello tramite il percorso alternativo dalla Strada a scorrimento veloce Gallico-Gambarie). Nella giornata di sabato con inizio dalle ore 14 e fino alle ore 19, presso il Bar Italia di Sambatello si svolgeranno le verifiche ante-gara sportive, dalle 14:30 alle 19:30 quelle tecniche ed il pubblico potrà ammirare da vicino i bolidi che nella giornata di domenica parteciperanno alla gara e conoscere i piloti. La premiazione è prevista domenica 6 maggio, nella piazza Madonna delle Grazie di Sambatello (1 ora dopo il termine della gara – ore 14 circa). La gara è anche un momento di solidarietà, infatti il Team Piloti per Passione sostiene l’Admo (Associazione Donatori Midollo Osseo) di Reggio Calabria, associazione che in occasione della manifestazione sarà presente con un gazebo per promuovere la donazione fornendo le maggiori informazioni possibili e l’Avis Comunale di Reggio Calabria.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

PEZZOLLA: MERLI E FAGGIOLI COME IRLANDO E DANTI

Molto preoccupato: questa figura carismatica delle corse in salita, ci ha rappresentato la sua estrema ...