Home » Salita » DOMANI VERIFICHE E MEMORIAL BARBETTI AL 48° TROFEO LUIGI FAGIOLI

DOMANI VERIFICHE E MEMORIAL BARBETTI AL 48° TROFEO LUIGI FAGIOLI

Scatta il Trofeo FagioliTutto pronto per la prova umbra del CIVM in programma fino a domenica 25 agosto sul tracciato Gubbio-Madonna della Cima. In gara anche il pilota e attore Ettore Bassi. Pieno di campioni con Faggioli, Merli, Magliona, Giuliani e Scola jr alla prima con l’Osella PA2000

Gubbio (PG), 22 agosto 2013. A Gubbio è tutto pronto per la prima giornata di grandi appuntamenti del 48° Trofeo Luigi Fagioli. In vista delle prove ufficiali di sabato 24 e della gara di domenica 25 agosto, venerdì sarà giornata dedicata a verifiche tecniche e sportive per gli oltre 190 piloti iscritti e i rispettivi bolidi. Le verifiche della decima prova del Campionato Italiano Velocità Montagna, che conclude il girone centro-nord ed è quindi cruciale in vista delle finali di settembre, si svolgeranno nel pomeriggio del 23 agosto tra il quartier generale dell’evento, nel complesso di San Secondo, e l’Istituto Tecnico Commerciale di viale Paruccini, entrambi in area paddock. La zona del teatro romano si colorerà con il variegato circus del top delle corse in salita e per tutti sarà la prima occasione per ammirare auto di ogni tipo, dalla più piccola delle storiche fino alle GT, alle formula e ai prototipi di ultima generazione.

Al Trofeo Fagioli non mancheranno i migliori protagonisti del Tricolore, dal plurivincitore Simone Faggioli ai sempre agguerriti Christian Merli, Omar Magliona e Fulvio Giuliani, ai quali si aggiungeranno Domenico Scola jr, per la prima volta al volante dell’Osella PA2000 in preparazione delle finalissime, e il pilota e noto attore Ettore Bassi, che, svestiti i panni della fiction tv “Il commissario Rex”, a Gubbio ritorna alle corse, sua grande passione, da protagonista. Saranno tanti altri poi i driver che accenderanno le sfide tricolori. Tra questi anche il veneto Bruno Jarach con la Ferrari F430, in città già da un paio di giorni: “Una location e un tracciato davvero molto belli – ha detto –, per me è la prima volta qui, quindi sono già al ‘lavoro’ per memorizzare il percorso: il tempo si fa nella parte bassa”.

Sempre domani alle 21 nello splendido Chiostro di San Benedetto si svolgerà anche la premiazione del Memorial Angelo e Pietro Barbetti. Gli organizzatori del Comitato Eugubino Corse Automobilistiche quest’anno hanno deciso di assegnarlo a una delle personalità che hanno favorito proprio il racconto e al contempo visibilità e promozione del motorsport. Durante la cerimonia di consegna sarà quindi Maurizio Losa a ricevere il prestigioso premio rappresentato da un busto di Luigi Fagioli realizzato dal maestro ceramista eugubino Maurizio Fumanti delle Ceramiche CAFF. Un riconoscimento al noto giornalista per il lavoro svolto come vicedirettore di RaiSport con delega proprio ai motori e che si vuole intendere idealmente esteso a tutta la redazione.

Dopo le verifiche di venerdì, sabato mattina alle 10.30 scatta finalmente il semaforo verde delle due salite di prove ufficiali, mentre domenica sono in programma le due gare sempre a partire dalle 10.30 e successiva cerimonia di premiazione in zona arrivo a Madonna della Cima. La strada interessata sarà chiusa al traffico un’ora prima delle competizioni, alle 9.30.

Maxi Car Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Christian Merli in gara a Spalato

Christian Merli scende nuovamente in Croazia, a Spalato dove domenica si corre la 23ª edizione ...