Home » Salita » Domenico Scola a Morano alla ricerca di conferme

Domenico Scola a Morano alla ricerca di conferme

Il fine settimana di Verzegnis si è chiuso con un 2 posto assoluto che gli è valso il 2 posto anche in CIVM, ad un solo punto di distacco dal pilota trentino Christian merli.

Risolti, si spera, i problemi di elettronica alla sua Osella FA30, Domenico punta alla vittoria assoluta sul tracciato tanto caro a Don Mimì.

“ Il tracciato che porta da Morano a Campotenese è molto bello e scorrevole, con un fondo stradale molto abrasivo, il che non mi dispiace. Ho corso su questo tracciato due volte con l’ Osella pa21 in classe E2b, mentre lo scorso anno, visto che la mia PA2000 era incidentata dopo la Fasano Selva, con una formula 3000, anche perché volevo essere presente in veste di pilota per l’intitolazione del 1 tornante a mio nonno. L’organizzazione della gara è ottima e sono riconoscente agli organizzatori per la bella dedica nei riguardi di mio nonno.
Questo è un anno particolare, dalla gara di Sarnano ho accusato dei problemi, per lo più cali di potenza al propulsore, che a Verzegnis sono risultati ancora più evidenti. Questa settimana abbiamo spedito la centralina ad Armaroli per resettarla visto le varie anomalie riscontrate.  Ho voglia di riscattarmi dagli ultimi risultati ottenuti ,che ad essere sincero, non mi hanno per niente soddisfatto. Ringrazio tutti i miei amici e tifosi che non smettono mai di farmi sentire il loro calore e che mi spronano sempre a fare di meglio.”

Sante Livrano
Ufficio Stampa
Domenico Scola

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Nessuna nuova restrizione per l’organizzazione e l’effettuazione delle manifestazioni automobilistiche iscritte nel Calendario Nazionale ACI

Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (Dpcm) del 18 ottobre conferma tutte le ...