CIVM

Domenico Scola torna in CIVM sulla Lola

Il pilota calabrese inizia in casa al “Trofeo Molinaro” la rincorsa alla serie 2019. Dopo il titolo assoluto del 2017 nuova vettura e colori Ateneo.


Domenico Scola torna nel Campionato Italiano Velocità Montagna lanciando una nuova sfida al volante della Lola B 99/50 Zytek del Team Dalmazia. Il giovane pilota di Rende inzia la serie tricolore 2019 dalla gara di casa: il “Trofeo Silvio Molinaro” alla Luzzi – Sambucina.

Nuova stagione, nuova scommessa sulla monoposto di derivazione Formula 3000 e nuova scuderia, la palermitana Ateneo, sodalizio rientrante nel CIVM. 

Scola dopo il titolo di Campione Italiano Assoluto 2017, voleva tentare sorti diverse in pista, ma gli ingenti investimenti per i circuiti non glielo hanno consentito, pertanto il giovane driver torna a la primo amore.

-“Volevo svolgere un test al Costo ma il meteo non lo ha reso possibile – spiega Scola – volevo prendere familiarità con la nuova monoposto dopo i nuovi aggiornamenti apportati dal team Dalmazia. Ho accettato la partnership con il Team Dalmazia. Con la Lola vorrei cercare di dimostarre che è una monoposto competitiva. Una sfida innanzi tutto verso me stesso e poi sono curioso di vedere fino a che punto possiamo arrivare verso gli altri. Desidero fare una bella gara in casa a Luzzi, che è una gara che mi piace. Purtroppo i test che volevo favore in Veneto dovremmo farli in Calabria, visto che il meteo si è messo tra noi e il piano di lavoro”-.


Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker