CIVM

Dopo l’aspirato e il turbo, “The Doctor” vince e convince anche nelle diesel!

Weekend turbodiesel per il portacolori della Eptamotorsport Angelo “The Doctor” Loconte, che invece di schierarsi al via della 63ª Monte Erice, seconda delle finalissime a coefficiente maggiorato del CIVM, con la Peugeot 308 per lottare sino all’ultimo contro il suo amico-rivale Scappa, ha optato per una partecipazione “trasparente” ai fini della classifica, per congelare il risultato sino ad ora acquisito, in quanto Scappa non ha potuto disputare le ultime due gare per problemi personali.


«Dopo aver duellato in maniera sportiva e corretta con il mio amico e compagno di team Scappa – ha dichiarato The Doctor – non mi sentirei apposto con la coscienza ad approfittare della sua assenza per conquistare un Campionato ampiamente dominato da lui. Giusto correre in un’altra classe e lasciare il titolo al più veloce!».

Ma lo spirito agonistico del pilota si è “sfogato” alla guida della arancione Mini Cooper S Diesel curata dalla DP Racing di patron Claudio De Ciantis, che ha condotto per la prima volta, progredendo ad ogni manche sino a conquistare un’esaltante vittoria di Gruppo RS, togliendosi la soddisfazione di mettersi alle spalle anche qualche vettura della classe regina tra le vetture di stretta derivazione di serie, la RSTB.

«Dopo aver corso con vetture aspirate e sovralimentate a benzina – ha spiegato al traguardo Loconte –  era quasi d’obbligo una gara test con la diesel, che richiede una guida completamente diverse, grazie all’erogazione del propulsore che fornisce coppia e cavalleria ai bassi regimi, e che quindi esige la guida con marce “alte” e linee diverse. Per un gentleman driver come me, adattarsi in pochi km è difficile, ma non impossibile, e l’aver ricevuto i complementi a fine gara da un campione del calibro di Denny Zardo mi riempie di orgogli. Proverò a bissare l’ottima prestazione anche nell’ultima gara di campionato a Caltanissetta, prima di spegnere i motori per ricaricare le forze in inverno, quando definiremo il programma 2022 che potrebbe vedere l’arrivo di una nuova avventura!»

Dodicesimo e ultimo appuntamento del CIVM il prossimo 26 settembre a Caltanissetta per la velocissima 66ª Coppa Nissena.


Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker