PERONI RACE

DOPPIO DEBUTTO PER LORENZO FERRARI CHE PRENDE PARTE ALLA 6 ORE DI ROMA CON I COLORI DI AUDI SPORT ITALIA

Archiviato lo scorso fine settimana il Campionato Italiano Gran Turismo, con un finale sfortunato a Vallelunga che ha impedito a Lorenzo Ferrari di conquistare con la Mercedes del team Antonelli Motorsport quel titolo Sprint a cui fino all’ultimo aveva diritto ad ambire, il giovane pilota piacentino è pronto per tornare in pista già questo weekend.


L’emiliano, che ha compiuto 18 anni ad ottobre ed è alla sua prima stagione in GT dopo la positiva parentesi 2019 nella F4 tricolore, affronterà la 6 Ore di Roma. Un doppio esordio per Ferrari, che nella circostanza salirà per la prima volta sulla R8 LMS GT3 di Audi Sport Italia, contestualmente disputando la sua prima “long endurance”.

“Sarà per me un’esperienza del tutto nuova. Sia il fatto di alternarmi al volante con altri due piloti, che quello di guidare una Audi, che è stata nostra avversaria durante tutto il 2020 – ha commentato Lorenzo – Ringrazio ovviamente Audi Sport Italia per questa opportunità”.

A proposito di equipaggio, sui saliscendi del tracciato romano Ferrari si darà il cambio con il campione italiano 2019 Riccardo Agostini (che quest’anno ha corso proprio con la vettura della Casa di Ingolstadt) ed il singaporiano Sean Hudspeth.

La 6 Ore di Roma, che giunge alla sua 29ª edizione, prenderà il via domenica alle 9.30 e verrà trasmessa in diretta su MS Motor TV, visibile sul canale 228 di Sky, oltre che in live streaming sui canali social di Gruppo Peroni Race e su msmotor.tv.


Già da domani il programma entrerà tuttavia nel vivo con le prove libere, mentre sabato dalle 10.20 e dalle 12.50 si svolgeranno le due sessioni di qualifica della durata di 50 minuti ciascuna.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker