Home » Pista » DTM » DTM, Lausitzring | Nel segno di Müller

DTM, Lausitzring | Nel segno di Müller

Al termine delle prime prove libere svoltesi nella versione sprint del tracciato del Lausitzring, lo svizzero Nico Muller segna il miglior crono complessivo precisamente un 1:16.714 che gli permette di mettere alle sue spalle per soli 0.086 millesimi la vettura gemella di Ferdinand Habsburg, che dopo il tormentato weekend di Spa Francorchamps sembra aver positivamente iniziato il secondo round del DTM.

La terza posizione nella graduatoria con il crono di 1:16.931 è occupata dalla prima delle BMW ovvero quella del tedesco Marco Wittmann.

Complessivamente le vetture della casa dell’elica sembrano trovarsi meglio sulla pista di 3.478 km situata nello stato del Brandeburgo in Germania. Questa supposizione  è confermata dalle buone prestazioni complessive di Eng, Van Der Linde e Auer. Non si può dire lo stesso di Timo Glock il veterano pilota ex F1 ha chiuso solamente 15° a un secondo dal leader Muller; mentre Newey continua il suo apprendistato con la sua Audi e porta a casa un 1.18.899 come miglior crono.

Da segnalare la comunicazione odierna della direzione gara che ha assegnato al campione  René Rast una penalità di 10 secondi sul tempo finale della seconda gara svoltasi a Spa Francorchamps lo scorso weekend, la suddetta penalità retrocede il pilota del team Rosberg  alla terza posizione finale e promuove Muller a vincitore e leader indiscusso nella graduatoria piloti con 53 punti complessivi e con 23 lunghezze di vantaggio sul britannico Green.

Longo Federico

Maxi Car Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

DTM | Prossima Fermata Lausitzring

Il campionato DTM è finalmente ripartito dal tracciato di Spa Francorchamps per disputare la propria ...