PERONI RACE

DUE VITTORIE E TITOLO PER STEFANO VALLI AL MUGELLO IL PILOTA SAMMARINESE È CAMPIONE 2021 DELLA COPPA ITALIA GT

Stefano Valli è il campione della Coppa Italia GT. Un titolo che al pilota sammarinese mancava dal 2010, quando aveva dominato nella 2ª Divisione del Campionato Italiano Turismo Endurance, dopo avere vinto due edizioni del CIVT all’inizio degli anni Duemila.


In Toscana il pilota del Titano ci arrivava questo weekend nelle vesti di leader della classifica, anche se con un solo punto di vantaggio su Alessandro Battaglin e Maurizio Piatesi (Lamborghini) e Riccardo De Bellis (Porsche). Ma anche con una novità assoluta, dal momento che faceva il proprio debutto sulla Mercedes-AMG GT3 iscritta dalla Scuderia Piloti Forlivesi ed in questa occasione gestita dal team AKM Motorsport by Antonelli; un’ulteriore sfida per lui, dopo avere preso parte ai precedenti round della stagione al volante della BMW Z4.

Un esordio, quello sulla vettura della stella a tre punte, condito subito dal miglior tempo fatto segnare sabato in entrambe le sessioni di qualifica. E dalla pole Valli in Gara 1, questa mattina, è subito sfilato via al comando tenendo dietro la Huracán di Battaglin.

“Nei primi giri, con le temperature basse, la vettura era decisamente scivolosa e avevo un po’ di sovrasterzo – ha commentato Valli – In seguito sono riuscito a prendere il ritmo giusto, distanziando la Lamborghini quanto bastava”.

Al traguardo, dopo 13 giri, la Mercedes di Valli si è presentata con un vantaggio di oltre quattro secondi su Battaglin, stabilendo anche il giro più veloce.


Più complicate le cose in Gara 2, con Valli ancora davanti a tutti al pronti-via. Una partenza fotocopia di quella della prima gara, anche se dopo neppure un giro l’uscita della Porsche di Nicola Sarcinelli ha reso inevitabile l’intervento della safety car. Quindi, alla ripartenza, con meno di 15 minuti ancora a disposizione, Piatesi ha potuto sfruttare la potenza del suo motore sul lungo rettilineo per prendere la prima posizione. Valli da parte sua gli è rimasto sempre incollato e a circa tre minuti dalla fine è ritornato al comando. Inutile ogni ulteriore tentativo di Piatesi, che alla San Donato, nel corso della tornata successiva, ha riprovato ad infilarsi finendo tuttavia lungo e perdendo del terreno nei confronti del sammarinese.

Per Valli si è concretizzata così la sua vittoria numero sei di questo 2021. Una vittoria che gli ha consegnato l’ennesimo titolo della sua carriera, a dispetto del fatto di avere dovuto saltare il doppio round inaugurale di Imola e pertanto con due gare in meno al proprio attivo.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker