Home » Salita » DUPLICE PRESENTAZIONE DELLA 40° CRONOSCALATA DELLO SPINO IL 3 E L’8 GIUGNO.

DUPLICE PRESENTAZIONE DELLA 40° CRONOSCALATA DELLO SPINO IL 3 E L’8 GIUGNO.

A Pieve Santo Spetefano fervono i preparativi per l’edizione numero 40 che sarà il quinto round del Campionato Italiano Velocità Montagna. Domenica 3 giugno festa con presentazione nel paese dell’Alta Val Tiberina e sabato 8 la conferenza stampa ufficiale ad Arezzo nella “Sala dei Grandi” sede del Consiglio provinciale.

31/05/2012 – A poco più di due settimane dal week-end della cronoscalata prevista per il 15, 16 e 17 giugno, a Pieve Santo Stefano si stanno “scaldando” i motori per la 40ª edizione dello Spino.
Notizia positiva tanto attesa dagli organizzatori della Pro-Spino Team, è finalmente arrivata: è partita l´asfaltatura dei tratti bisognosi di intervento della provinciale 208 nei quali le auto gareggeranno. Un´operazione fondamentale per garantire sicurezza e migliori condizioni ai piloti anche sotto il profilo strettamente agonistico.

Con l’aumentare dell’insità dei lavori, aumentano anche gli appuntamenti che precedono la Pieve Santo Stefano – Passo dello Spino, domenica 3 giugno, dalle 17.00 in poi, si terrà il
già preannunciato evento “Aspettando Lo Spino”, in zona partenza, con musica, intrattenimento a tema motoristico e le immancabili ciacce fritte. Riservato a tutti gli appassionati dell´automobilismo in salita e agli affezionati della Pieve-Spino, sarà una prima occasione per presentare le novità di quest´anno. Venerdì 8 giugno, poi, sarà la volta della conferenza stampa di presentazione della 40ª edizione, fissata per le 11.00 nella Sala dei Grandi, luogo in cui si riunisce il consiglio provinciale di Arezzo.

Ma le buone notizie giungono in primis dal paese di Pieve Santo Stefano: gli alberghi del posto stanno andando verso il “tutto esaurito” in vista della cronoscalata, che oltre a piloti e team riesce a creare un movimento interessante; l´aggiunta del Fia International Hill-Climb Challenge alla validità di prova del Campionato Italiano Velocità Montagna (Civm) potrebbe poi portare nomi interessanti tra i migliori piloti stranieri della specialità, a bordo di esclusive vetture. Manca soltanto l´ufficialità della
presenza di alcuni campioni continentali. Insomma, anche l´obiettivo di una partecipazione importante, a livello sia quantitativo che qualitativo, sta diventando pian piano realtà per una manifestazione che cresce anche grazie al continuo e prezioso supporto del main sponsor Tratos Cavi, del Comune di Pieve Santo Stefano e delle istituzioni del territorio che collaborano come la Provincia di Arezzo e l´Unione dei
Comuni della Valtiberina Toscana.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Il ritorno alle auto moderne per la “Cronoscalata Pieve S. Stefano-Passo dello Spino” nel 2021

Dopo il successo organizzativo della 7ª Salita Motociclistica dello Spino di fine settembre, l’autunno appena ...