LAMBORGHINI SUPER TROFEO

EDOARDO LIBERATI PUNTA IN ALTO NELL’APERTURA DEL LAMBORGHINI SUPER TROFEO NORTH AMERICA

IL PILOTA ROMANO SCENDE IN PISTA QUESTO FINE SETTIMANA CON IL DREAM RACING MOTORSPORT SUL TRACCIATO CALIFORNIANO DI LAGUNA SECA

Edoardo Liberati ritorna in pista questo fine settimana, sul circuito californiano di Laguna Seca a Monterey, in occasione del primo appuntamento del Lamborghini Super Trofeo North America. Il 29enne pilota romano correrà, come già annunciato, in equipaggio singolo e con i colori del team Dream Racing Motorsport.

Sebbene abbia visitato il tracciato di Laguna Seca solamente nel 2019, quando ha conquistato il nono posto nella 8 Ore valevole per l’Intercontinental GT Challenge, l’ex campione del GT Asia è intenzionato a iniziare la stagione nel migliore dei modi.

Avendo già maturato un’importante esperienza nel Super Trofeo sia in Europe che in Asia, Liberati affronta adesso questa nuova sfida negli Usa, in un campionato come quello nordamericano che, con uno schieramento record di 39 vetture, si preannuncia di altissimo livello.

“Di certo anche quest’anno sono intenzionato a dare il massimo – ha commentato Liberati – Non vedo l’ora di affrontare questa nuova sfida che mi attende fin dal prossimo fine settimana. Sono sicuro che abbiamo il miglior pacchetto per potere puntare al successo”.

Liberati guiderà una nuova Lamborghini Huracán Super Trofeo EVO2 nella spettacolare livrea della BitBull, prendendo parte a tutti i sei appuntamenti del calendario, incluse le Finali Mondiali di Portimão che si svolgeranno a novembre.

A dare il via al weekend saranno intanto le due sessioni di prove libere di venerdì. Sabato, a partire dalle 8 ora locale, si svolgeranno le due qualifiche di 15 minuti ciascuna, mentre la prima delle due gare di 50 minuti è in programma alle 13.50. Gara 2 prenderà infine il via domenica alle 9.40.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio