Home » Salita » Entra nel vivo la 50^ edizione della Cronoscalata Svolte di Popoli

Entra nel vivo la 50^ edizione della Cronoscalata Svolte di Popoli

Con l’invio dei Regolamenti di gara TIVM e Storiche alle Sottocommissioni di competenza è entrata nel vivo la 50^ edizione della Cronoscalata Svolte di Popoli, un traguardo forse impensabile per l’ACI Pescara che organizzò la prima edizione in quel lontano 13 ottobre 1963, fino al passaggio all’ASD Svolte di Popoli, su un tracciato che nelle varie edizioni della Mille Miglia aveva visto inerpicarsi piloti del calibro di Stirling MOSS e che nelle edizioni della Cronoscalata ha visto cimentarsi i massimi interpreti della specialità: Toppetti vincitore della prima edizione, Sangrylà, Codones, Lualdi, Riccardone, Facetti, Ciuti, Marzi, Frank Mc Boden, Nesti e Scola “don Mimì” che speriamo di avere entrambi con noi in questa edizione per arrivare ai più recenti vincitori quali Casciaro, Cassibba, Arfè, Calella, Irlando, Tschager, Bielanski, Faggioli ed infine Cinelli vincitore nelle ultime quattro edizioni, oltre a tanti altri fra i quali ricordiamo piloti del calibro di Pilone, Amphicar,Rosolia, Merzario, Danti, Merli, che hanno trovato ribalta nella specialità ed oltre.
Questa 50^ edizione si qualifica per quanto attiene al percorso, con l’aumento delle postazioni dei commissari di percorso, che dallo storico numero di 20, passano a 40 in sette chilometri di percorso che significa dire una postazione ogni 200 mt. a garanzia della sicurezza dei piloti oltre ad altri interventi quali il prossimo rifacimento di un tratto di asfalto e al posizionamento di tratti di guard rail effettuati dalla Provincia di Pescara .
Lo sforzo che l’ASD ha messo in atto è cercare di costituire un pacchetto di servizi di qualità per onorare questa edizione storica fra i quali spiccano il servizio cronometraggio che prevede il rilievo di n.3 intertempi con la rilevazione di due punte di velocità, un servizio radio di ultima generazione a garanzia della sicurezza dei piloti e della gara, oltre ad un grande speaker.
Per i piloti sono previste delle ottime agevolazioni del tutto simili a quelle già presenti in gare del CIVM, che l’ASD ha deliberato per permettere al maggior numero di piloti appassionati di essere presenti in una edizione che speriamo sia allietata da una loro numerosa presenza e da un grande pubblico, foriera dell’ inserimento, per l’edizione del 2013 nel CIVM.

Ufficio stampa

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

SCOLA DA RECORD A COLPI DI POWERSHIFT

Dopo il sontuoso terzo posto di Liber a Cividale, il campionissimo calabrese firma ad Erice ...