PISTA

EURO GT4: A MISANO DOPPIO “STOP” PER MELONI E TRESOLDI

WEEKEND SFORTUNATO SULLA PISTA DI CASA PER L’EQUIPAGGIO DEL W&D RACING TEAM


Dopo la vittoria in Pro-Am conquistata nel precedente round del Paul Ricard, Paolo Meloni e Max Tresoldi arrivavano a Misano con ottimi propositi. Ma il tracciato di casa ha regalato ben poco (anzi niente) all’equipaggio del W&D Racing Team .

Sul circuito romagnolo, che ha ospitato nel fine settimana appena conclusosi il quarto dei sei doppi appuntamento della GT4 European Series, il binomio italo-sammarinese ha concluso con due ritiri e zero punti. Un vero peccato, dal momento che nella trasferta francese si erano iniziati a raccogliere i frutti del lavoro svolto fin dall’inizio di questa stagione.

Nella prima sessione di qualifica, Meloni ha iniziato facendo segnare con la sua BMW M4 il settimo responso di classe. Poi Tresoldi, nel secondo turno ufficiale, non è riuscito a trovare il ritmo giusto, chiudendo più indietro.

Sabato, in Gara 1, c’erano tutti i presupposti per iniziare una buona rimonta. Invece, dopo poche curve, una vettura finita in testacoda ha generato il caos. Col risultato che un altro pilota ha scartato improvvisamente a destra, proprio mentre sopraggiungeva Meloni. Inevitabile il contatto ed il conseguente e definitivo “stop”.


In Gara 2 a prendere il via è stato Tresoldi. Ma il lombardo non è riuscito a completare il proprio “stint”, dal momento che a un detrito lo ha costretto di nuovo al ritiro senza potere neppure cedere il volante al suo compagno di squadra.

Tutto da rifare dunque e appuntamento tra sole due settimane, il 13 e 14 luglio, con la tappa olandese di Zandvoort, che precederà a sua volta il conclusivo round del Nürburgring in programma ad inizio settembre.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker