Home » Rally » FABRIZIO JR. ANDOLFI NEL CAMPIONATO ITALIANO RALLY TERRA CON PLUS RALLY ACADEMY

FABRIZIO JR. ANDOLFI NEL CAMPIONATO ITALIANO RALLY TERRA CON PLUS RALLY ACADEMY

Il 28enne savonese al via del 16° Rally dei Nuraghi e del Vermentino con la Skoda Fabia R5 e il supporto di ERTS – Hankook Competition.

Imperia (IM) – 10 Maggio 2018 – Un’altra punta di diamante si aggiunge alla neonata Plus Rally Academy. Il team ufficiale ERTS – Hankook Competiton, che supporta i giovani talenti nel loro percorso nel mondo dei rally, avrà tra le sue fila il Campione Italiano Rally RGT in carica, Fabrizio Jr. Andolfi. Il 28enne savonese, dopo aver conquistato il tricolore RGT e il Trofeo Abarth 124 Rally nel 2017, si lancia in una nuova avventura, quella sulla terra. Un’avventura che partirà dalla Sardegna con la partecipazione al 16° Rally dei Nuraghi e del Vermentino sulla Skoda Fabia R5, navigato da Daniele Mangiarotti, già al fianco del pilota ligure nella passata stagione.

Sergio Marchetti, responsabile Plus Rally Academy, ha commentato l’arrivo di Fabrizio Jr. Andolfi tra le fila del team ligure: “Poter annoverare tra i nostri piloti un Campione Italiano così giovane e che ha dimostrato di avere grandi doti è sicuramente un onore e un privilegio. Il primo grazie va a Fabrizio che ha deciso di iniziare questa avventura con noi. Siamo sicuri che potremo raccogliere diverse soddisfazioni durante questa stagione, già a partire dalla prima uscita stagionale nel Rally del Vermentino. Ma il grazie più grande va ad ERTS – Hankook Competiton che ci sta dando la possibilità di mettere in mostra i nostri talenti nel migliore dei modi. Nelle prime tre gare del CIR siamo riusciti a ritagliarci il nostro spazio e stiamo continuando a crescere ed ora, con Fabrizio impegnato nel Campionato Italiano Rally Terra, possiamo dire di essere presenti in tutto il panorama rallystico nazionale. Una grande opportunità e soddisfazione per un team appena nato, ma con le idee ben chiare”.

Soddisfatto dei programmi sviluppati sino ad oggi anche Fabrizio Bardi, responsabile competizioni ERTS – Hankook Competition: “Ritrovare Fabrizio dopo tre anni è sicuramente una bellissima notizia. Insieme a lui ci siamo tolti la soddisfazione di vincere il titolo indipendenti nel 2015 e sono certo che, anche quest’anno, saprà stare tra i protagonisti del tricolore rally terra. L’impegno di Hankook Competition ora è completo e siamo certamente soddisfatti del lavoro che sta svolgendo Plus Rally Academy con i suoi piloti. Siamo secondi nel Campionato Italiano Rally Asfalto con Luca Panzani, in testa nel trofeo R2B con Daniele Campanaro e secondi nel trofeo femminile con Rachele Somaschini. La stagione è ancora lunga, ma per ora non posso che ritenermi soddisfatto del lavoro svolto da Sergio Marchetti e Alessio Rodi e dai nostri ingegneri che stanno seguendo passo dopo passo lo sviluppo degli pneumatici”.

Il 16° Rally dei Nuraghi e del Vermentino scatterà venerdì 11 maggio alle 20.00 da Porto San Palo. Nelle giornate di sabato e domenica 7 prove speciali per un totale di 100 chilometri di velocità su terra nella provincia di Sassari.

Il Campionato Italiano Rally Terra, dopo il primo round del Liburna Terra, si svilupperà su altri 5 appuntamenti, a partire proprio dal 16° Rally dei Nuraghi e del Vermentino, in programma nel fine settimana. Poi sarà la volta dei due appuntamenti in concomitanza con il Campionato Italiano Rally: il 46° Rally San Marino (30 giugno – 1 luglio) e il Rally Adriatico (22-23 settembre). Finale di stagione incandescente con il Nido dell’Aquila, in programma il 27-28 ottobre e con il Tuscan Rewind che chiuderà la stagione il 25 novembre.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

X Race Sport in fermento: “storiche” e “moderne” per partecipazioni di alto livello

Questo fine settimana, alla “Bologna-San Luca” tre portacolori in grado di regalare emozioni. L’ultimo fine settimana ...