Cronoscalate

Faggioli primo anche al Terminillo

Quinto successo consecutivo per Simone Faggioli nel CIVM.


Il pilota fiorentino della Sport Made in Italy a bordo della Norma M20 FC Zytek gommata Pirelli, si è aggiudicato la 53^ edizione della Rieti-Terminillo. Una Coppa Carotti disputata su un tracciato ridotto per motivi organizzativi a 13,450 km e che ha visto Faggioli fermare il cronometro sotto la bandiera a scacchi a 4’46″36, un tempo che nonostante la mancanza di riferimenti è stato giudicato da tutti come straordinario. Sul secondo gradino del podio, staccato di 7 secondi Christian Merli su Osella FA30 RPE 3000, terzo l’under 25 Michele Fattorini su Osella PA 2000.

Ancora emozionato e con l’adrenalina in circolo Simone Faggioli: “Un bellissimo risultato! La macchina era perfetta grazie alle modifiche all’aerodinamica che abbiamo apportato dopo la prima manche di prove il sabato. Ringrazio di cuore Armaroli perché il motore ha reso il massimo persino in due gare impegnative come Trento e Rieti. Anche il lavoro di squadra ha dato ancora una volta i suoi frutti e devo un particolare grazie oggi a Norma, a Pirelli e al mio team per la stretta costante collaborazione tra tutti noi. Sono felice per avere portato in alto i colori della Sport Made In Italy, la mia scuderia, in quella che è la loro gara di casa! Mi preparo adesso per la mia gara di casa, ovvero Lo Spino, visto che con la vittoria di oggi posso tornare in corsa per il titolo tricolore”.

Foto: Sergio Fattorini


Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker