Inside Tech

FEDERICO LIBER: POWERSHIFT ALLEATO PERFETTO

Per il top driver veneto, debutto al Bondone 2012 col cambio elettronico di Loris Pezzato. Un sistema che attraverso varie evoluzioni  lo ha assistito alla perfezione in un decennio di successi italiani ed europei, senza alcuna noia tecnica.


Imprescindibile. Come il talento full optional di Federico Liber, le grandi doti dei motori preparati da Andrea Montagna, col 1600 rinfrescato di recente in vista della stagione 2021, la bontà del telaio Gloria CP8 Type, l’interazione efficace con le Pirelli, è diventato il cambio elettronico Powershift. Loris Pezzato, noto patron della Powershift, faceva debuttare il veloce ed esperto pilota veneto col proprio sistema di cambiata, addirittura nella gara delle gare, la mitica Trento Bondone del 2012, una crono in cui Liber si è sempre espresso su alti livelli ma che al contempo comporta una quota stress ridondante per gli automatismi del pilota e della meccanica. Il banco di prova iniziale insomma, era il più severo possibile. Sebbene la tecnologia del tempo, già evoluta, non fosse avanzata come quella delle iper performanti versioni attuali dei cambi Powershift, subito il buon Federico apprezzò non solo la velocità di innesto nella doppia fase, ma anche la grandissima peculiarità positiva del poter tenere sempre entrambe le mani sul volante, aspetto ancora più rilevante in una gara lunghissima e tormentata come la splendida Trento-Bondone e le sue infinite svolte e ripartenze. Da quella start up di ormai nove anni fa, la partnership di Loris Pezzato con Federico Liber si è sviluppata accumulando decine di successi parziali italiani ed europei, oltre ai vari prestigiosi titoli vinti in montagna.

FEDERICO LIBER: POWERSHIFT ALLEATO PERFETTO

E’ proprio Federico Liber a segnare il perimetro della sua esperienza con Powershift: Loris Pezzato mi ha dato da subito un prodotto eccellente, che non mi ha mai procurato noie in tutti questi anni e che è risultato anzi un preziosissimo alleato nelle mie sfide, nelle mie vittorie. Il livello di velocità, precisione di innesto in ogni fase, anche nelle più violente, raggiunto soprattutto dalle ultime evoluzioni, è veramente impressionante. A mio modo di vedere se si vuole puntare a determinati risultati contando sul massimo dell’efficienza e della affidabilità, Powershift è una scelta perfetta. Io lo uso con estrema soddisfazione da quasi un decennio e con gli step attuali, che ti permettono varie configurazioni anche in remoto, siamo davvero al massimo livello, secondo me.

Aggiungo che mi ha molto colpito la voglia di Loris di crescere ogni anno con nuove soluzioni che ottimizzassero il suo cambio, fornendoci un sistema sempre più rapido ed efficace. Per me, è un punto fermo imprescindibile e la sua interazione con i motori di Andrea Montagna, è perfetta.

Ufficio tecnico Powershift


Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker