CLIO CUP ITALIA

FELICE JELMINI LASCIA IL SEGNO NEL WEEKEND DI MONZA DELLA CLIO CUP EUROPE

Sulla pista di casa il portacolori della PMA Motorsport sigla due pole e la vittoria di Gara 2


Felice Jelmini profeta in patria a Monza, dove questo weekend ha collezionato due pole position e una vittoria in occasione della chiusura stagionale del Gruppo A della Clio Cup Europe.

Sul tracciato casalingo, il pilota lombardo ha messo in chiaro subito le cose, centrando il miglior tempo nelle prove libere del venerdì, su uno schieramento che ha visto al via ben 48 vetture della Losanga. Inconfondibile la livrea della vettura numero 87 affidata al gallaratese, che nel 2019 si è laureato campione della serie proprio con gli stessi colori, ovvero quelli della PMA Motorsport, con cui quest’anno ha preso parte al precedente appuntamento del Red Bull Ring.

In entrambe le qualifiche, il passo dell’asso della squadra capitanata da Paolo Ansaloni è stato imprendibile, garantendogli la partenza dal palo in entrambe le gare. Nella prima che si è disputata nella giornata di sabato, Jelmini è stato autore di una partenza bruciante che gli ha permesso di rimanere al comando delle operazioni dall’inizio fino alla fine. Solamente a motori spenti è arrivata la decisione da parte della direzione di gara di penalizzarlo con un secondo, per un taglio di chicane che lo ha fatto scivolare sulla terza posizione assoluta, ma che gli ha comunque permesso di mantenere il primato del raggruppamento dedicato all’Italia. La rivincita di Felice non si è fatta attendere, poiché in Gara 2 una prestazione magistrale, lo ha visto dominare in tutti e 11 i giri percorsi sotto la pioggia, che non ha impensierito l’alfiere della compagine modenese.

“È sempre bello correre in questo campionato – ha dichiarato Felice – Non voglio alimentare polemiche sulla decisione presa in merito a Gara 1, la vittoria di oggi vale molto più di tante parole. Dedico questo successo alla PMA Motorsport. Correre insieme a loro mi emoziona come la prima volta. Avere il privilegio di vivere weekend del genere non fa altro che alimentare il mio amore per quello che per me è lo sport più bello del mondo!”.


Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker