TCR SERIES

FELICE JELMINI TORNA DA SPA FRANCORCHAMPS ANDANDO A PUNTI IN ENTRAMBE LE GARE

Il weekend belga ha visto il pilota lombardo conquistare la top 10 in entrambe le manche dopo aver disputato un’ottima qualifica


Altri punti per Felice Jelmini nel TCR Europe, che lo scorso fine settimana è andato di scena sullo storico tracciato di Spa Francorchamps, teatro del terzo doppio appuntamento dei sette previsti dal calendario della serie continentale.

Un weekend iniziato con il passo giusto per il portacolori del team Target Competition, reduce da un’ottima prestazione lo scorso anno sui sette chilometri immersi nella foresta della Ardenne, dove vanta una pole ed un terzo piazzamento in gara, senza averci mai girato prima.

Jelmini anche questa volta non si è fatto trovare impreparato, facendo segnare buoni riscontri cronometrici al volante della Hyundai Elantra N TCR numero 44, a partire dalle prove libere. Una performance quella dell’italiano che è culminata con il miglior responso nella prima qualifica, in cui ha messo tutti dietro fermando le lancette del cronometro sul miglior tempo di 2’30”629. Felice è passato così alla Q2, a cui accedono solamente i primi 12 piloti della prima sessione ufficiale, in cui si è attestato nuovamente tra i più veloci occupando nella prima parte del turno il terzo piazzamento, per poi terminare quinto.

Nella prima manche, caratterizzata dall’ingresso della safety car dopo i primi giri, Felice ha perso alcune posizioni al restart della gara, ma ha messo subito il “coltello tra i denti” per rimanere a ridosso della top 5 fino alla fine della corsa. Discorso diverso invece la domenica, dove l’alfiere del team Target Competition è partito sesto, dovendo faticare non poco per rimanere con i protagonisti di Gara 2, che è terminata con altri punti importanti, dopo aver concluso nella top 10.


“Correre a Spa ha sempre un sapore particolare – ha dichiarato Felice – In qualifica abbiamo avuto un passo ottimo nonostante i 40 Kg di compensation weight dopo il precedente round francese. In gara abbiamo faticato molto, ma siamo riusciti comunque ad ottenere altri punti importanti. Sopra ogni cosa però sono orgoglioso del lavoro svolto da tutto il team. Sono certo che torneremo ancora più forti al Norisring”

Proprio in Germania infatti la serie europea tornerà in azione nel fine settimana del 1-3 luglio.

Articoli correlati

Back to top button