Home » Salita » Fine settimana positivo per la New Generation Racing

Fine settimana positivo per la New Generation Racing

Fine settimana positivo per la New Generation Racing, protagonista nelle manifestazioni della 62^ Coppa Nissena e del 2^ slalom città di Acri – Memorial Dino Falco

62^ Coppa Nissena: Dopo la sfortunata parentesi di Erice, è arrivata una vittoria cercata e tanto voluta per il lametino Mercuri Angelo. Su Fiat 500 ha infatti conquistato il gradino più alto del podio, nella gara valida per il Campionato delle Bicilindriche.

2^ Slalom città di Acri – Memorial Dino Falco: Folta presenza di driver NGR in quel di Acri, dove è andata in scena una nuova tappa del Campionato Regionale Slalom Aci Catanzaro. Inoltre una grande occasione per ricordare la memoria di Dino Falco. Weekend quasi positivo allo slalom, con qualche prestazione di rilievo e qualche avvicendamento sfortunato.

Nelle Racing Start in classe 1.6, vittoria su Citroen Saxo per L’Arocca Luca, che ha consolidato il suo trend positivo nel campionato regionale e ha conquistato anche una vittoria assoluta di gruppo.

Nelle Racing Start Plus in classe 1.6Plus, vittoria su Citroen Saxo per Colosimo Carlo. Anche per Colosimo, da segnalare la vittoria di gruppo.

In gruppo N nelle 1150, secondo posto di classe per Greco Paolo su Fiat Cinquecento Sp.

In gruppo A, vittoria su Fiat Cinquecentro per Greco Arturo in classe 1150. In classe 1400 vittoria per Curcio Vincenzo su Peugeot 106, che bissa cosi la vittoria conquistata nella gara precedente in quel di Amato. Per Curcio da segnalare la vittoria di gruppo.

Nelle Bicilindriche, tris New Generation Racing sul podio. Con Torcasio Giuseppe che su Fiat 126, si è aggiudicato la vittoria davanti a Mercuri Luigi e Perri Massimo entrambi su Fiat 500. Per Perri Massimo da segnalare la vittoria del “Trofeo New Generation Racing”, già messo in palio alla Cronoscalata del Reventino. Ma a suo tempo il direttivo, ha ritenuto opportuno mettere in palio il trofeo anche nella disciplina degli slalom. Per dare la possibilità anche a coloro che corrono tra i birilli, di conquistare il trofeo messo in palio.

In gruppo S vittoria per Costanzo Vincenzo in classe S2, che ha inoltre conquistato un ottimo secondo posto di gruppo con la sua A 112.

In gruppo E1, vittoria in classe 1150 per Cavalieri Antonio a bordo della sua Fiat 127. In classe 1400, vittoria in solitaria per Leone Cesare a bordo della sua Fiat Cinquecento Sp. In classe >2000, secondo posto di classe e secondo posto di gruppo per Sorrentino Giosuè, nonostante un weekend poco fortunato per lui e la sua Peugeot 205. Poco fortunato, perchè già dalla ricognizione il passo era superiore al piazzamento conquistato, ma 2 ritiri nelle prime due manche di gara, hanno condizionato la terza manche di gara che è riuscito comunque a terminare.

In SPS, vittoria per Casillo Alfonso su Elia Avrio che conquista anche la vittoria assoluta della gara, davanti ad un mai domo Piria Gaetano su vettura gemella.

In E2SS weekend sfortunato per Mancaruso Alfredo che su Elia Avrio Neos è stato “protagonista” di due ritiri. Tanta sfortuna, che non gli ha permesso di partire nella terza manche di gara.

Ufficio Stampa New Generation Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

TONINO ESPOSITO: GRAZIE A CHI CI HA VOTATO

Il patron dell’AutoSport Sorrento tributa team ed organizzatori che hanno premiato la sua quotata lista ...