CRONOSCALATE

FIORENZO DALMERI PRESIDENTE ACI TRENTO

Senso di prossimità e di tutela per gli automobilisti, efficenza dei servizi, una più sicura coesistenza fra i vari veicoli sulla strada, la valorizzazione ulteriore degli eventi sportivi: questo il target di Fiorenzo Dalmeri, al timone adell’ente da lunedì 3 maggio. 


Una brillante carriera di imprenditore, afferente alla sfera personale, che lo aiuterà ad intravedere ed a proporre al Consiglio Direttivo con maggiore pragmatismo ed efficacia, le misure più utili per un’ulteriore ottimizzazione globale dei servizi dell’Automobil Club Trento. Fiorenzo Dalmeri, già capitano della nazionale azzurra nei Master FIA, presidente della Scuderia Trentina  ed al timone del management della mitica Trento-Bondone da circa 30 anni, intende conferire un’immagine diversa all’ente che da lunedì 3 maggio guiderà, che non deve più essere percepito come un sito ove pagare meramente tributi e tasse, ma come un’entità protesa con misure concrete alla tutela dei diritti degli automobilisti, ad una maggiore sicurezza veicolare, raggiunta attraverso una migliore coesistenza fra i vari tipi di veicoli ed utenti della strada ed all’ulteriore valorizzazione degli eventi sportivi, forte della straordinaria esperienza maturata col proprio gruppo di lavoro negli anni con vari eventi e non soltanto con l’organizzazione della Trento Bondone.

FIORENZO DALMERI PRESIDENTE ACI TRENTO

Non solo sport dunque, ma efficientamento generale di tutto ciò che attiene alle competenze  proprie dell’Automobil Club Trento, al centro dell’azione della sua nuova figura guida. 

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker