Home » Pista » FORMULA X ITALIAN SERIES » FORMULA X ITALIAN SERIES | SHOW ED EMOZIONI NELLA ‘PRIMA’ STAGIONALE A VARANO DE’ MELEGARI

FORMULA X ITALIAN SERIES | SHOW ED EMOZIONI NELLA ‘PRIMA’ STAGIONALE A VARANO DE’ MELEGARI

Dodici gare ricche di colpi di scena nel round che ha aperto la stagione 2020 della serie tricolore, per la prima volta trasmessa in diretta televisiva su MS Motor TV.

Un week-end ricco di emozioni ha caratterizzato il primo appuntamento stagionale della Formula X Italian Series, il prestigioso campionato tricolore sceso in pista sull’autodromo ‘Riccardo Paletti’ di Varano de’ Melegari. Dopo il lungo stop alle attività agonistiche, la serie ASI e convenzionata ACI Sport ha riacceso i propri motori per l’atto inaugurale dell’annata 2020, contraddistinto dalla presenza di oltre cento iscritti suddivisi in sei categorie.

Sono state dodici le gare andate complessivamente in scena lungo i 2360 metri del circuito parmense, tutte combattute e capaci di intrattenere gli appassionati che hanno per la prima volta potuto seguire l’evento in diretta su MS Motor TV (canale 228 Sky) e in live streaming sui profili Social del campionato.

Un successo che appare di ottimo auspicio per il prosieguo della stagione, che tra due settimane farà tappa sul circuito del Mugello per la prima sfida riservata ai bolidi delle categorie FX Open e FX2.

FX3. Daniele Tarani e Davide Critelli sono stati i mattatori del primo appuntamento riservato alle Predator’s PC015. Il pilota laziale, già campione della serie nel 2018, ha conquistato gara-1 dopo una bella rimonta dalla quinta posizione sulla griglia. Sul podio insieme a lui Lyle Schofield e Davide Critelli, mentre ad imporsi nella classifica AM Giacomo Ghermandi davanti a Padovan e Bodellini. Nella seconda manche è arrivato il pronto riscatto di Davide Critelli, con il portacolori del D-Team Racing che ha preceduto sotto la bandiera a scacchi lo stesso Schofield e Andrea Fersini, mentre Tarani si è dovuto accontentare della quarta piazza. Nella graduatoria AM, Padovan ha preceduto De Matteis e Rangheri.

TROFEO PREDATOR’S. Il campione in carica Adriano Albano ha confermato la propria egemonia anche nella prova inaugurale della nuova stagione, aggiudicandosi entrambe le manche in programma. Il pilota pugliese ha preceduto in entrambe le occasioni i portacolori del team Derva Corse, ovvero Edoardo D’Amicis e Jenni Sonzogni (unica ragazza sullo schieramento), mentre nel Trofeo AM il successo è andato ad Andrea Zaniboni, abile ad imporsi davanti a Tommaso Lovati e Domenico Petralia.

ATCC. Due splendidi schieramenti hanno accompagnato il debutto stagionale della rinnovata serie dedicata alle vetture Turismo. Nella Prima Divisione, perentorio successo nella manche inaugurale per Massimo Arduini, il quale ha avuto la meglio nei confronti di Sergio Galbusera e Gianlorenzo Moretti. La seconda ha visto invece prevalere Silvano Bolzoni, sempre davanti a Galbusera e Moretti, con Pierluigi Nebuloni a completare l’elenco dei vincitori di classe. Nella Seconda Divisione, bella prestazione per Stefano Fantesini (Clio Cup), il quale ha colto una doppietta precedendo Pietro Fabris e Paolo Corradin nella prima manche, mentre nella seconda ha prevalso su Alex Bassetti.

FORMULA CLASS JUNIOR ITALIA. Grande spettacolo per la serie organizzata da Andrea Tosetti, come sempre contraddistinta da emozioni ed una griglia ricca di monoposto al via. Marco Visconti ha legittimato al meglio la pole ottenuta in qualifica, imponendosi nell’assoluta in gara-1 davanti a Paolo Collivadino e Massimo Galli, mentre Cristian Bonatti ha svettato nella classifica Silver. Visconti ha poi completato la sua giornata perfetta trionfando anche in gara-2 davanti a Tiziano Frattini e Jacopo Prescendi, quest’ultimo al top tra le Junior, con Michele Bruno invece vincitore del Trofeo Silver.

FORMULA CLASSIC. Le storiche monoposto del campionato promosso da Aldo Grassano sono tornate in pista registrando il successo di Roy Buonomo, al top in entrambe le gare davanti a Andrea Grassano, mentre Niccolò Colussi e Silvano Rangheri si sono divisi il terzo gradino del podio.

LEGENDS CARS ITALIA. Il campione in carica Kevin Liguori non ha deluso le aspettative, conquistando entrambe le prove in programma e precedendo Luca Ferrario. Sul terzo gradino del podio, invece, gloria anche per Enrico Ferrario e Simone Bonci.

La Formula X Italian Series tornerà in azione tra due week-end al Mugello Circuit, per una sfida che vedrà protagoniste le monoposto di FX Open e FX2 nell’ambito del primo ACI Racing Weekend stagionale.

Maxi Car Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

FORMULA X ITALIAN SERIES

STRAORDINARIO SUCCESSO PER LA FORMULA X ITALIAN SERIES NELLA ‘PRIMA’ AL MUGELLO

Il fine settimana sul circuito toscano, disputatosi nell’ambito dell’ACI Racing Weekend ed in collaborazione con ...