Home » Slalom » REGIONALI » FRANCESCO D’AMORE VINCE IL 1^ SLALOM TORRE DEL MITO

FRANCESCO D’AMORE VINCE IL 1^ SLALOM TORRE DEL MITO

Il pilota campano Francesco D’Amore è il vincitore del 1° Slalom “Torre del Mito”, nonché “Trofeo Città di Santa Cesarea Terme”, disputato nello scorso fine settimane sulla sp 358, gia’ strada statale delle terme Salentine da Otranto a Leuca.

Sono stati 45 i partecipanti alla kermesse proposta sul suggestivo tracciato che da oltre 50 anni ha caratterizzato il Rally del Salento.

D’Amore, originario di Cava de’ Tirreni, ha corso su Fiat 127 per la Scuderia Soma Competition ed ha chiuso con 2’29”86. Ma il miglior tempo è stato proposto dal salentino di Casarano Antonio Sergi (Casarano Rally), che, su Proto 126, ha fermato il cronometro alla terza gara a 2’27”26, penalizzato poi di 20 secondi (miglior tempo nella prima gara con 2’30”24). Terzo il tarantino Carlo Mancini su Radical Sport 1300 (2’30”45).

E’ stata una gara combattuta e ricca di colpi di scena sul tratto di litoranea molto amato dagli appassionati dei motori e molto selettivo. La gara, diretta sapientemente dal direttore internazionale Mauro Zambelli di Rimini, ha registrato otto interruzioni: 5 per incidente e 3 per rotture meccaniche. Comunque la competizione si è conclusa senza grandi ritardi e secondo il programma.

La tipologia di gara scelta è quella dello slalom, che permette di utilizzare tratti di strada in pendenza, ricco di curve di vario raggio. I rettilinei sono interrotti da postazioni di birilli che servono ad abbassare la media sotto gli 80 km all’ora, rendendo il percorso sicuro. Il regolamento di questa gara permette la partecipazione di vetture formula, sport, prototipi e turismo, sia moderne che storiche.

La strada scelta per la gara è stata inserita dal mensile di automobilismo Quattroruote, nel numero di giugno 2002, al 5º posto tra le dieci strade più belle d’Italia. Questa gara di Slalom è iscritta al calendario nazionale ed è valida per il “ Campionato Interregionale Puglia, Basilicata e Molise”.

La cerimonia di premiazione si è tenuta a Santa Cesarea Terme alla presenza degli organizzatori e della autorità. Grande soddisfazione dunque per l’Asd Motorsport Scorrano, che è stata orgogliosa di poter organizzare in collaborazione con l’Aci Lecce una nuova kermesse sportiva motoristica sul territorio pugliese, in particolare nel Salento. La scuderia salentina presieduta da Santino Siciliano insieme ad Aci Lecce, con il patrocinio del Comune di Santa Cesarea Terme, dall’assessorato al Turismo della Regione Puglia e dalle Terme di Santa Cesarea Spa. I primi cinque della classifica assoluta hanno ricevuto i trofei offerti dal Comune di Santa Cesarea Terme.

Con la prima edizione del 1° Slalom Torre del Mito si è tenuta anche la prima Parata di auto storiche e sportive “Track On Sp358-delle Terme Salentine”, organizzata dal comitato provinciale Aci Lecce presieduto da Aurelio Filippi Filippi, che porta avanti il progetto di Aci Storico sulla conservazione e valorizzazione del patrimonio storico e culturale dell’automobile. Nella mattinata di domenica, infatti, si è effettuata la parata nel percorso che, oltre alla litoranea, ha fatto tappa nei Comuni dell’entroterra salentino.

Grande soddisfazione per l’ideatore della kermesse Santino Siciliano: “Missione compiuta. Si è rilevata interessante e vincente l’idea di organizzare una gara-slalom su un percorso suggestivo lungo la litoranea – afferma il numero 1 della Scuderia Motorsport Scorrano -. Oltre alla mia intuizione, tengo a ringraziare Oliver Gargiulo (che ha sposato fin da subito questa iniziativa) e tutti coloro che si sono impegnati in ogni modo nella riuscita della manifestazione. E’ stata una gara avvincente (molto apprezzata dai piloti) e siamo soddisfatti della riuscita della competizione, che ha registrato i severi e rigidi regolamenti del protocollo sicurezza anti-Covid”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Il New Rally Team Verona sale sui monti dell’Alto Adige e raccoglie una serie di successi di classe al 3° Slalom Caldaro – Appiano

Per il New Rally Team Verona il fine settimana appena trascorso si è svolto all’insegna ...