CIGT

FRANCESCO MASSIMO DE LUCA A MISANO COL MORALE GIUSTO NEL SECONDO APPUNTAMENTO DEL TRICOLORE GT SPRINT

Round numero 2 a Misano, questo fine settimana (5/6 giugno), per il Campionato Italiano Gran Turismo Sprint che vedrà nuovamente al via Francesco Massimo De Luca. Il pilota romano, 24 anni, arriva sul circuito romagnolo con il morale giusto ed una buona dosa di fiducia a cui ha contribuito anche l’esordio stagionale di Monza dello scorso maggio, quando ha portato a casa un terzo posto assoluto in Gara 2 alternandosi sulla Honda NSX Evo del team Nova Race con Jacopo Guidetti.

La prima uscita 2021, che ha segnato anche il suo debutto in GT3 e al volante della vettura nipponica tecnicamente gestita dalla JAS Motorsport, si è rivelata molto positiva. De Luca e Guidetti sono riusciti infatti ad inserirsi costantemente tra i protagonisti nel corso di tutto il weekend, ottenendo inoltre un sesto ed un secondo piazzamento nella classe Pro-Am in cui attualmente occupano il terzo posto nella classifica a sette lunghezze dalla vetta.

I test che abbiamo svolto a Misano il 21 e 22 aprile sono andati molto bene – ha commentato De Luca, che in quella occasione era risultato il più veloce tra i piloti presenti, attestandosi sul miglior tempo di 1’33”, abbastanza vicino alla pole dello scorso anno – Arriviamo a questo secondo appuntamento con tanto ottimismo. Il livello della serie è molto alto. Cercheremo di sfruttare un po’ gli eventuali errori degli altri e di dare noi stessi il meglio come già fatto a Monza”.

Nonostante in questo mese che ci ha separato dal round brianzolo De Luca abbia mantenuto una dieta ferrea, a Misano il pilota romano peserà 20 kg in più. Un eufemismo per spiegare che saranno 1300 contro i 1280 iniziali i chili di differenza della Honda, in base al nuovo bureau tecnico. Un handicap che si proverà ad “aggirare” cercando di spingere in più possibile. Del resto proprio a Misano nel 2020 De Luca vi ottenne una vittoria ed un secondo posto nella GT4 (all’epoca con la Mercedes-AMG schierata sempre dal team Nova Race).

Oltre al peso maggiorato, in Gara 1 De Luca e Guidetti dovranno scontare per regolamento cinque secondi in più nel corso dei pit-stop, che scaturiscono dal terzo piazzamento conquistato appunto a Monza. Ciò nonostante le aspettative restano alte.

Il programma del weekend entrerà nel vivo venerdì con i due turni di prove libere della durata di 45 minuti che vedranno il semaforo verde accendersi alle 11.05 e alle 15.55. Le due sessioni di qualifica di dieci minuti ciascuna si svolgeranno sabato, con il via alle 10 e alle 10.35. Sempre sabato si svolgerà la prima delle due gare di 50 minuti più un giro, che scatterà alle 18.20. Gara 2 è infine in programma domenica alle 15.10. Entrambe le gare verranno trasmesse in diretta su Aci Sport TV (Sky 228) ed in live streaming sui canali Facebook e YouTube del campionato.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker