Cronoscalate

Francesco Michea Carini undicesimo alle “Svolte di Popoli” ma in gara 2.

FRANCESCO MICHEA CARINI PRENDE IL VIA DI GARA 2 ALLE SVOLTE DI POPOLI, UNDICESIMO NELL’ASSOLUTA CON LA FORMULA 3000 ZYTEK.


Popoli (PE) 25 Luglio 2016. Il pilota marchigiano, osimano d’adozione e alfiere della Scuderia Trapani Corse, nella cronoscalata abruzzese a Popoli valevole per il Campionato Italiano, non prende rischi nella prima di gara resa viscida dalla pioggia e gareggia nella seconda manche cogliendo un buon undicesimo piazzamento nell’assoluta con il tempo di 3 minuti 29″ e 70, portando a casa ancora un’esperienza positiva con la Lola Formula di classe 3000.

“Soddisfazione a metà anche questa volta, il meteo continua a non assistermi, è dall’inizio di stagione che facciamo i conti con la pioggia. Questo è un percorso stupendo, veloce e tecnico a tratti in discesa. Durante le prove del sabato non avevo il miglior set-up ma ero fiducioso di prendere confidenza con la vettura. Ma in gara 1 la pioggia ha demolito ogni mia previsione, con un percorso viscido ho preferito mettermi in gioco nella manche successiva. Non ho ancora i chilometri alle spalle per poter gestire scelte improvvisate su fondo scivoloso, con punte di velocità massima di 230 km/h non puoi sbagliare.”

La 54^ edizione delle Svolte è stata vinta dal campione fiorentino Simone Faggioli, che con il crono di manche di 3’00″12 ha abbassato di oltre 7 secondi il record del tracciato con la sua Norma M20 FC gommata Pirelli davanti al calabrese Domenico Scola su Osella FA30 e al compagno di sqaudra Omar Magliona su Norma M20 FC.

In ottica campionato, per Francesco Carini non è ancora decisa la partecipazione alla 51^ edizione del Trofeo Luigi Fagioli, la gara intitolata proprio al fuoriclasse osimano che si disputerà a Gubbio il 21 di Agosto.


[immagini Andrea Fiordigiglio]

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker