RALLY NAZIONALI

Francesco Rizzello ed Angelo Cisternino trionfano al 1° Event Show Salento

Il 1° Event Show Salento, “targato” Automobile Club Lecce, è stato vinto dal pilota di Ruffano Francesco Rizzello e dal navigatore mesagnese Angelo Cisternino, artista musicale noto come Blazon, tra i fondatori e componente dei Boomdabash.


Dopo il successo dello scorso anno, l’ equipaggio salentino è ritornato sul podio della seconda prova della WSE Series Pirelli su Skoda Fabia R5, conquistando il primo posto assoluto , primo posto di classe R5 e primo posto Gruppo R. Sul secondo gradino del podio si è classificato il duo composta da Fabrizio Mascia e da Ilaria Puzzovio su Skoda R5 (primi due posti assoluti conquistati da parte della Salento Motori), che, grazie al primo posto assoluto della gara precedente, conduce la classifica assoluta del WSE Series Pirelli, che prevede l’ultima gara il 4 e 5 dicembre all’Autodromo del Levante di Binetto (Bari). Mentre il terzo posto assoluto è stato conquistato da Mauro Longo e Maurizio Iacobelli su Peugeot 207 Super 2000 (Asd Casarano Rally Team).

E’ stata una grande festa dei motori, grazie ad uno spettacolo regalato dai partecipanti sul tracciato della Pista Salentina di Ugento. Un programma ricco di gare (4 prove) in notturna, su asfalto, misto terra-asfalto, con partenza ad inseguimento e Side By Side. Ed una kermesse conclusasi con un ulteriore spettacolo riservato il Master Show “Motul”, dove i primi otto delle 2 ruote motrici e delle 4 ruote motrici si sono sfidati in un confronto diretto. Il 1° MASTER SHOW MOTUL 4 ruote motrici è stato vinto da Mascia-Puzzovio. Il 1° MASTER SHOW MOTUL 2 ruote motrici è stato conquistato dal duo Longo-Iacobelli.

Ecco il bilancio da parte dell’ideatore della kermesse Santo Siciliano: “Siamo pienamente soddisfatti della riuscita della seconda prova del WSE Series Pirelli – sottolinea il presidente della scuderia Motorsport Scorrano -. L’Event Show voluto da Aci Lecce ha riservato spettacolo unico nelle gare in un originale percorso, oltre al successo di pubblico sulle tribune. Ed è stato molto apprezzato nelle dirette streaming (canale youtube wseseries e sui canali social @automotiveinsalento; @pistasalentina) come dimostrano i contatti da tutto il mondo. Ci inorgoglisce e ci entusiasma il fatto che la kermesse sia stata seguita con interessa anche dall’estero”.

La partecipazione dello “special guest” Alex Fiorio, campione mondiale rally di gruppo N, ha catturato l’attenzione degli appassionati . Durante le giornate di gara l’atmosfera è stata resa particolare dalla presenza dei Bondabash. A contorno della gara, l’organizzazione Asd Motorsport Scorrano, Aci Lecce e Pista Salentina hanno preparato una sfida sui simulatori, aperta a tutti gli appassionati, oltre ad un raduno di auto riservato ai possessori di Lancia Delta Integrale. La “madrina” del raduno è stata la bellissima e performante Lancia Delta Integrale Gruppo A by Abarth del pilota Claudio D’Amico.


Ecco i vari premi: 1° scuderia Salento Motori di Tricase del presidente Antonio Forte; 1° Under 23 Matteo Carra e Lorenzo Mezzina su Peugeot 208 Gti classe R2b Casarano Rally Team del presidente Pierpaolo Carra; 1° Over 55 Vito Ciracì di Taranto su Ya Car Suzuki classe Vst 600 Scuderia Max Racing; 1° “Navigatore Dama” Ilaria Puzzovio su Skoda Fabia R5 classe R5 scuderia Salento Motori.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker