Home » Salita » CEM » FRANCO BERTO’ E LA SUA TATUUS FORMULA ABARTH 010 DI SCENA A GORJANCI

FRANCO BERTO’ E LA SUA TATUUS FORMULA ABARTH 010 DI SCENA A GORJANCI

Trasferta in terra di Slovenia per Franco Bertò e per la sua Tatuus Formula Abarth 010.

Il veronese della Speed Motor, che già prende parte al campionato austriaco della montagna, ha optato anche per l’Alpe Adria Hill Climb Trophy, un trofeo costituito da sette gare, così articolate: tre in Slovenia, due in Italia (Verzegnis e Cividale del Friuli) e due in Croazia, dove si è tenuto il primo appuntamento a Nagrada. Bertò è entrato in scena nel secondo – a Verzegnis – e ora, sabato 15 e domenica 16 giugno, gareggerà a Gorjanci, appunto in Slovenia. “E’ un trofeo interessante – dichiara Bertò – che offre facilitazioni a chi vi si iscrive e che prevede alla fine sostanziosi premi in denaro per i vincitori e i primi classificati di ognuna delle tre divisioni di auto moderne. Dopo la salita di Verzegnis, mi sono ritrovato in testa al trofeo e ho deciso così di continuare, come del resto altri piloti. A Gorjanci – ho controllato l’elenco – siamo 156 iscritti, fra i quali cito il francese Sebastien Petit e Jiri Svoboda della Repubblica Ceca, entrambi su Norma M20 Fc, più Stefano Di Fulvio con l’Osella Pa 30. Anche nella mia classe siamo in diversi, per cui ce la batteremo fino all’ultimo”. Il tracciato misura 4800 metri e il sabato sono previste tre sessioni di prove ufficiali, mentre la gara della domenica si articola in due manche con risultato solo per somma di tempi, senza cioè distinzione fra gara 1 e gara 2 come avviene in Italia.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Ecco il calendario del Campionato Europeo Montagna 2019

Dopo la riunione del 4 ottobre a Colonia, è stato stilato il calendario del Campionato ...