TIVM

FRANCO BERTO’ E MARIO TACCHINI I PORTACOLORI DELLA SPEED MOTOR IN GARA AL TROFEO VALLECAMONICA

Due piloti della Speed Motor anche alla 49esima edizione del Trofeo Vallecamonica, cronoscalata che si corre sul tracciato Malegno-Ossimo-Borno della lunghezza di 8800 metri da percorrere due volte.

È una delle tappe del Trofeo Italiano di Velocità in Montagna, zona Nord e, nel gruppo E2-SS, il veronese Franco Bertò dà la caccia alla “top ten” con la sua Tatuus Formula Abarth 010; inserito nella classe 2000, ha per avversari diretti il trentino Gino Pedrotti e poi Denis Mezzacasa e Fabio Frusconi. “In attesa di rituffarmi nel campionato austriaco e nell’Alpe Adria Hill Climb Trophy – ha detto Bertò – ho deciso di disputare questa gara, che peraltro è anche vicino a casa, con il duplice obiettivo di mantenermi in allenamento e di testare la vettura su un percorso veloce. Il lotto degli avversari è senza dubbio stimolante”. Non poteva mancare nemmeno Mario Tacchini in quella che, considerando le distanze chilometriche dalla sua Bergamo, è di fatto anche per lui la gara di casa. Al volante della Mini John Cooper Works, Tacchini cerca gloria nella classe 1.6 turbo di una Racing Start con diversi pretendenti.

Verifiche sportive e tecniche nel pomeriggio di venerdì 19 luglio dalle 14 alle 18.30, prove ufficiali in due sessioni a partire dalle 9 di sabato 20 e stesso orario, domenica 21, per il via di gara 1, con gara 2 a seguire.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio