Home » Slalom » GALLICO-SAMBATELLO: TUTTI I VERDETTI

GALLICO-SAMBATELLO: TUTTI I VERDETTI

Al netto delle vetture sport, nomi e numeri della penultima prova del Campionato Slalom Aci Catanzaro. Grandi acuti di Michele Ferrara e Agostino Fallara. I vincitori di classe e di gruppo dell’ appuntamento reggino.

La gara degli altri, di tutti quei piloti che vivono ingiustamente uno scalino dietro alle star sulle sport, ma senza i quali i referti di gara non sarebbero così voluminosi ed importanti. Un buon numero di concorrenti ha partecipato alla penultima gara in calendario della serie calabrese fra i birilli, lo slalom fra Gallico e Sambatello organizzato dal Team Piloti per Passione in sinergia con l’Aci di Catanzaro, promotrice della serie.

img_20161123_190422Fra le vetture turismo infatti, la quota show non è stata affatto inferiore a quella espressa dalle barchette.

Nel gruppo S altra vittoria per l’acclamatissimo Agostino Fallara, primo delle vetture Turismo, sesto assoluto di giornata con un eccellente 2.12.84, timing con cui fa sua anche la classe S4. Il pilota della Tecnoracing ha centrato il settimo successo su sette gare svolte in Calabria nel 2016 ed ha preceduto nella classifica di gruppo Francesco Lombardo, che ha dominato la classe S1, davanti al terzo di gruppo ma primo della S3 che è stato Luigi Marino.

Secondo fra quelli col tetto addosso lo specialista Michele Ferrara, che ha chiuso in settima piazza assoluta con la sua bella 106 con un gran crono di 2.13.90, confermandosi un pilota di assoluto valore. Tributi al vincitore della E1-1600 ed ovviamente di tutto il gruppo E1 sono arrivati anche dal rientrante Domenico Chirico, che ha tributato così il collega: Faccio i miei complimenti a Ferrara per la sua grande prestazione, si sapeva che lui fosse uno specialista e lo ha confermato andando ancora forte. Bravo davvero. Seconda piazza proprio per Chirico e terza per Eugenio Catizone, che ha prevalso nella E1>2000 con la sua Renault 5 Gt Turbo.

img_20161123_190522Nella E1-1150 con motore da moto primeggia Vincenzo Calarco, mentre nella E1-1400 il successo va ad Antonino Lauro.

Nel gruppo VBC700 vittoria di gruppo di PierLuigi Bono, leader della divisione 5, davanti a Domenico Morabito e a Giuseppe Torcasio. Vince la classe 2 invece Antonino Spanò.

Nel gruppo TT2 vittoria per Vincenzo Tripodina, mentre nel gruppo P il successo è andato a Filippo Gugliotta. Il gruppo A è stato vinto da Giovanni Greco, leader della classe 1600, che ha preceduto Domenico Battaglia e Mariano Gaccione, rispettivamente primi e secondi della A1400. Per la A>2000 vittoria per Gabry Driver, per la A1150 affermazione di Arturo Greco.

Nel gruppo N successo per Sergio Larocca, che ha vinto anche nella sua classe 1600, davanti a Eusebio Arduino, leader della 1400 e a Franco Bevacqua, il più veloce invece fra le N>2000.

img_20161123_190642Fausto Viteritti ha conquistato il successo nella N2000, mentre nella 1150 vittoria per Francesco Tomaselli.

Nel gruppo RsPlus, vittoria per Carlo Colosimo, leader anche della classe 1600, davanti a Franco Scorzafava che invece ha svettato nella cubatura 2000.

Per il gruppo RS, vittoria per Ivan Francesco Araniti, che domina anche la classe 1600, davanti a Rocco Porcaro e a Salvatore Reale, che svetta nella sua classe 2000.

Una sola gara ora al termine del Campionato Aci Catanzaro 2016, quella cittadina di Catanzaro dell’11 dicembre, nella quale si decideranno alcuni traguardi ancora in bilico. Vincitore assoluto, come già comunicato, è invece Alfonso Casillo, che conquista per la terza volta la serie calabrese fra i birilli.

Francesco Romeo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

PILOTI PER PASSIONE: CIVM E CIS NEL 2020

Nello slalom tricolore di Melfi allo start Antonino Branca, Agostino Fallara e Gaetano Rechichi. Domenico ...