Home » Salita » Gara maiuscola per Vito Tagliente alla 60^ Monte Erice con vittoria di classe e di gruppo

Gara maiuscola per Vito Tagliente alla 60^ Monte Erice con vittoria di classe e di gruppo

È arrivata una vittoria di classe E1 1600T nell’ultima uscita di Vito Tagliente in quel di Erice, infatti il pilota di Martina Franca ha capitalizzato le occasioni e con un buon passo impostato già dalla giornata di sabato ha raccolto un trionfo che sa di crescita. Inoltre da segnalare per il pilota Pugliese la vittoria nel gruppo E1. Dopo la bella prestazione nella gara Ericina, Vito Tagliente sarà allo start della Coppa Nissena 2018.

Fine settimana quindi positivo per il patron della “Central Pneus” Vito Tagliente, che ha trovato la vittoria di classe in gara 1, sfiorando il trionfo anche in gara 2 per un nulla, poi nell’aggregata il Martinese è risultato il vincitore che gli ha consentito di salire sul gradino più alto del podio. Una gara positiva segnata anche dall’affermazione in gruppo E1 con la vittoria di Tagliente a bordo della sua Peugeot 308 THP curata dalla DP Racing.

“Finalmente è arrivata una bella soddisfazione, dopo tanta sfortuna e dopo tanto lavoro per far crescere l’auto su più fronti. Devo dire che ad Erice l’auto si è comportata abbastanza bene, peccato solo per un piccolo errore in gara 2 che ha visto sfumare un’eventuale doppia vittoria di classe nella giornata di domenica, ma purtroppo ci può stare quando si cerca di vincere. Già da sabato del resto la mia 308 si è comportata in maniera egregia e ha risposto positivamente nel corso della manifestazione. Ora concentrazione per la Coppa Nissena, dove saremo presenti e dove vogliamo far continuare il percorso di crescita della nostra Peugeot.” Queste le dichiarazioni Post Gara di Vito Tagliente.

Foto allegata: Acisport 

Ufficio Stampa Vito Tagliente
Stefano Canino

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

AUTOSPORT SORRENTO: AL MASTER PRIMATO A QUOTA 1600

Nella kermesse Fia di Gubbio, arrivano le prime due posizioni nella litro e sei del ...