Home » Salita » CIVM » Giacomo Liuzzi ricorre in Appello

Giacomo Liuzzi ricorre in Appello

Il giorno 28 Dicembre c/o la sede del comitato organizzatore della gara di CIVM di Pedavena, in seguito all’esito dei controlli sul carburante durante la gara di Pedavena,dopo il ricorso presentato da parte di Vito Tagliente nei confronti di Giacomo Liuzzi, è stato presentato appello verso la decisione dei commissari sportivi che esclude dalla classifica di gara 1 il pilota della Fasano Corse.


A tal proposito, la vittoria del Campionato di Gruppo Racing Start Plus non è stata ancora assegnata e bisognerà attendere l’esito del ricorso in appello. 

Giacomo Liuzzi: ” Sento il dovere di dichiarare che il carburante usato in gara a Pedavena è regolare e conforme, e proprio in virtù di questo ho fatto ricorso in appello verso la decisione presa da parte dei Commissari. Confido e sono sicuro che maggiori controlli da parte loro appureranno la mia condotta leale e pulita di gara.”

Comunicato stampa
Giacomo Liuzzi 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

ACHILLE LOMBARDI: Grazie 1000! Forza 2000!

Con la cancellazione dell’ultima prova del Campionato Italiano Velocità Montagna di Luzzi, la Monte Erice ...