Home » Salita » GIAMMARIA E SPINNATO OK ALLA SCALA PICCADA

GIAMMARIA E SPINNATO OK ALLA SCALA PICCADA

Doppio successo di classe 1400 e 1600 per i due gentleman driver dell’AutoSport Sorrento, di ritorno nella salita isolana con la Radical SR4 dopo i loro brillanti trascorsi sui percorsi sardi.

Un emozionante revival, sfociato in momenti bellissimi lungo tutto il week end. Il palermitano Francesco Spinnato si è preso la vetta della classe E2SC-1400, issandosi anche alla dodicesima posizione generale alla fine della prima manche per poi stabilizzarsi in un’ottima quindicesima finale alla bandiera a scacchi, dopo il pregevole acuto di prove e gara-1, che lo aveva visto subito in palla con la compatta barchetta da 1340 cc. Reduce da altre cronoscalate sarde del passato corse con brillanti risultati, il gentlemen driver siculo si approcciava con curiosità e slancio alla per lui nuova Alghero-Scala Piccada, prova finale del Tivm e gara certamente affascinante, per fisionomia del percorso e per morfologia dello splendido contesto. Il bilancio personale è senz’altro positivo e risulta un viatico importante per quella costanza di impegno nelle salite che si prefigge di avere nel futuro prossimo, ancora supportato dal team diretto da Tonino Esposito.

 

Non meno entusiasmante è stata la due giorni di Armando Giammaria, accolto quasi come un sovrano in terra sarda (parole sue), nonostante fossero passate ben 35 stagioni dalla sua ultima vittoria di classe in quella gara. Sebbene questo veterano sia oggi lontano dal buon livello che sente di poter ancora esprimere, a causa di uno stop alle corse che prima di Gubbio 2018 durava da ben 25 stagioni, le sue prestazioni in crescendo di sessione in sessione fino al buon impeto di gara-2, con il quale si guadagnava la dodicesima posizione finale e la vittoria nella E2SC 1600, lo spingono a candidarsi ad un apprezzabile grado di competitività assoluta, già dalle prossime uscite sulla SR4 Evo più potente. Anche per questo decano del volante infatti, l’ambizione è quella di estendere il proprio programma con l’AutoSport Sorrento, team con il quale sussiste la massima sintonia dentro e fuori dal cockpit.

Francesco Romeo
as AutoSport Sorrento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

IL PRESIDENTE DELLA SPEED MOTOR, TIZIANO BRUNETTI, STILA IL BILANCIO 2018 DELLA VELOCITA’ IN MONTAGNA

“UN’ALTRA ANNATA AD ALTI LIVELLI CON LE COPPE DI CLASSE IN CIVM E I TITOLI ...