RALLY NAZIONALI

GIANLUCA TOSI ALLA SECONDA DELL’IRCUP DEL “TARO”: OBIETTIVO CONTINUITA’

Il pilota reggiano, portacolori di Movisport, con al fianco Alessandro Del Barba questo fine settimana nel parmense vuole riprendere l’argomento dell’IRCup con un nuovo risultato di spessore.


Gianluca Tosi riparte dal quinto assoluto del Rally di Piancavallo, gara di esordio dell’IRCup, svolta ad inizio mese che ha posto sotto i riflettori della prima scena il pilota portacolori di Movisport.

Affiancato da Alessandro Del Barba, al volante della consueta Skoda Fabia R5 di Gima Autosport, il driver di Castelnuovo Monti ha ora davanti a sé la seconda tornata di campionato, questo fine settimana nelle colline del parmense, per il 27° Rally internazionale del Taro, a Bedonia (Parma), una gara sempre molto sentita quanto anche partecipata.

Dopo essere stato tra i protagonisti assoluti della gara pordenonese, avversata in ampia parte dal maltempo e caratterizzata da prove speciali molto ostiche, Tosi vuole dare continuità di prestazioni. La coppia ha corso l’ultima volta al “Taro” due anni fa, lo scorso anno la gara è stata annullata per via dell’emergenza sanitaria, e finirono in sesta posizione assoluta (quinti tra gli iscritti IRCup), sempre con la Fabia R5 firmata Gima, rimanendo nel podio assoluto di campionato. Quindi la “tradizione” vuole la coppia reggiana tra i protagonisti del rally parmense, nulla di meglio che provare a proseguire il trend positivo inseguendo un nuovo risultato di spessore.

GIANLUCA TOSI: Dopo un Piancavallo da tregenda ci aspettiamo adesso un “Taro” con il sole. Almeno si spera! Perché sul campo ci saranno da sfidare i soliti avversari che come “tradizione” non ci faranno fare vita, ci daranno di sicuro filo da torcere. Ma anche noi a loro, vogliamo dare disturbo, daremo battaglia perché vogliamo proseguire sulla nostra strada positiva, il Rally del Taro mi ha sempre dato ottime sensazioni, speriamo di tornare a sentirle anche quest’anno!”.


Il 27° Rally del Taro si aprirà sabato 29 maggio con le verifiche pre-gara, mentre dalle 15 alle 19, nei pressi di Bedonia, andrà in scena lo shake-down (test delle vetture da competizione su un tratto di strada chiuso al traffico). Domenica, alle 7.30, il via del rally Internazionale dal parco assistenza di Borgo Val di Taro; l’arrivo della gara alle 18 presso il campo sportivo di Bedonia. Il rally Nazionale andrà in scena dalle 10.02 alle 16.22.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker