TIVM

Giovanni Grasso in cerca di riscatto alla 48ª Cronoscalata della Castellana

Ultima tappa della stagione salitara alla 48ª edizione della competizione orvietana che inaugura il nuovo format del Masters dedicato ai vincitori delle classi del Trofeo Italiano Velocità Montagna.


Dopo la disavventura occorsa alla 59ª Svolte di Popoli, dove la sua gara si è interrota in gara 1 a causa di una toccata causata dal fondo viscido, il portacolori dell’ ACN Forze di Polizia continua la corsa al titolo sui 6190 metri del percorso umbro.

Nonostante il poco tempo a disposizione e grazie al lavoro del Grasso Racing Team la sua Clio di classe RS Plus 2.0 è di nuovo in grado di competere per le posizioni di rilievo.

“La Castellana ci offre una nuova opportunità -dichiara il driver di Vueffe Corse- dopo il piccolo intoppo avuto alle Svolte di Popoli. Il sabato si è rivelato tranquillo, ma la pioggia caduta la domenica mattina ha reso il fondo particolarmente viscido e a causa di un mio errore di valutazione ho fino la gara con dei danni lievi all’anteriore della mia Clio. Il mio team, in questi pochi giorni è stato infaticabile e ha sistemato il tutto, permettendomi di partecipare alla finale TIVM di Orvieto, dove posso ancora competere alla pari con i miei avversari di categoria. Questa volta la sfida è più interessante ed intensa, perchè questa nuova modalità mi mette in competizione con i migliori di tutta italia, della classi di Nord, Centro e Sud.

Voglio affrontare questo weekend con il massimo della concentrazione e della determinazione per concludere al meglio una stagione che fin qui si è rivelata appagante”


Domani, venerdi 22 le verifiche di rito, sabato 23 le due manche di prova e domenica 24 l’ atto finale di una stagione intensa con le due manche di gara.

Ufficio stampa Giovanni Grasso – Vueffe Corse

Foto: Antonio Guidi

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker