CIVM

Giuseppe Agnello, stagione ai nastri di partenza al Trofeo Scafriotti

Inizia dalla storica salita maceratese, la Sarnano – Sassotetto, la stagione di Giuseppe Agnello. 


Saranno infatti i 9977 metri dell’ impegnativo tracciato marchigiano a veder esordire il portacolori dell ACN Forze di Polizia, a bordo della fida Lotus Exige S1 di gruppo E2-SH.

Un vero e proprio battesimo del fuoco per pilota e vettura, completamente rivista ed aggiornata nel periodo invernale, su uno dei tracciati più completi, caratteristici e tecnici del panorama salitaro tricolore, degna apertura del Campionato Italiano e del Trofeo Italiano Velocità Montagna.

Sono fiducioso – dichiara Giuseppe Agnello- del lavoro svolto lo scorso inverno. La mia Lotus è stata completamente smontata, revisionata ed aggiornata sia nelle sue componenti meccaniche che nell’elettronica. I test svolti a Varano de Melegari hanno dato ottime sensazioni in relazione al lavoro svolto dal Duemmemotorsport e Argini Motorsport.

Sono quindi pronto per una gara impegnativa come la Sarnano-Sassotetto che vedrà il mio tentativo di attacco al titolo di E2-SH nel Tivm Centro, cercando di bissare i piazzamenti assoluti di Gruppo e Classe ottenuti lo scorso anno. 


A 10 anni dalla mia ultima partecipazione con la Mazda MX5 trovo un tracciato allungato nella parte bassa e nella parte alta quindi dovrò studiare di nuovo il percorso per trovare nuovi riferimenti, in un percorso estremamente impegnativo, vario e suggestivo.

Le motivazioni ci sono, il mezzo risponde nel migliore dei modi. Il mio impegno nel TIVM Centro è al massimo ma non escludo nel corso della stagione la partecipazione a qualche altra gara nel Trofeo Italiano Nord o Sud

Il programma del weekend parte domani venerdì 21 con le verifiche di rito, sabato il via alle due manche di prova e domenica la gara a manche unica.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker