Home » Slalom » Giuseppe Castiglione guida la classifica tricolore slalom

Giuseppe Castiglione guida la classifica tricolore slalom

Dopo tre gare, il giovane pilota trapanese si presenta al via della Salerno-Croce di Cava al comando della classifica provvisoria del Campionato Italiano Slalom. Dietro di lui Saverio Miglionico e Salvatore Venanzio a completare un terzetto di giovani campioni alla conquista del tricolore.

Alla viglia della Salerno-Croce di Cava, quarto appuntamento valido per il Campionato Italiano Slalom che, nel prossimo fine settimana, vedrà impegnati in Campania i migliori piloti della specialità, sono on line le classifiche provvisorie dopo lo Slalom Agro Ericino.

Dopo le prime tre gare della serie tricolore, il podio è dominato dalle Radical SR 4. Sul gradino più alto, con 82 punti frutto di una vittoria assoluta conquistata allo Slalom Città di Campobasso e di due secondi posti negli slalom siciliani, sale il giovane pilota trapanese Giuseppe Castiglione. Il primo ad inseguirlo, staccato di soli 16 punti nella classifica assoluta di campionato, è l’altrettanto giovane Saverio Miglionico. Il driver lucano, vincitore dello Slalom Agro Ericino e dello Slalom Torregrotta-Rocca Validina di inizio stagione paga lo zero, figlio di una giornata per lui da dimenticare, fatto segnare a Campobasso. Completa il terzetto Salvatore Venanzio, il Campione Italiano Slalom in carica, che dopo tre gare dai risultati un po’ altalenanti – per lui un secondo posto a Campobasso come miglior piazzamento stagionale – mette insieme 52 punti ma resta comunque agganciato ai piani alti della classifica per la riconferma del titolo. A tallonare il terzetto delle Radical, racchiusi in una manciata di punti e tutti sopra quota 40, nell’ordine: Fabio Emanuele, 43 punti su Osella PA 9/90 Alfa Romeo, Luigi Sambuco, 42 punti su Rebo 004 e Girolamo Ingardia, primo tra i Prototipi su Fiat 500 motorizzata Suzuki, con 40 punti. Settima posizione per Luigi Vinaccia su Osella PA 9/90 motorizzata Honda con 39 punti, il primo a beneficiare della decisione assunta dalla Giunta Sportiva dell’ACI Sport, ai sensi dell’art. 148 lettera D) del R.S.N., di approvare le modifiche alle classifiche dello Slalom Città di Campobasso dichiarando omologabile la manifestazione. In occasione della gara molisana, infatti, la Federazione Cronometristi di Campobasso, solo al termine della stessa, aveva riscontrato un’anomalia nel programma che aveva portato ad alcuni errori nell’elaborazione delle classifiche finali rendendo necessarie le opportune rettifiche. Ottava posizione in classifica assoluta provvisoria di campionato per Emanuele Schillace su Radical SR 4, terzo tra gli Under 23 alle spalle di Michele Poma (Ghipard) e Gianfranco Barbaccia (Fiat 126 Prototipo). Chiudono la top ten due piloti su Elia Avrio; Vincenzo Manganiello, nono con 23 punti e Domenico Polizzi, decimo assoluto, a quota 19.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

PILOTI PER PASSIONE: CIVM E CIS NEL 2020

Nello slalom tricolore di Melfi allo start Antonino Branca, Agostino Fallara e Gaetano Rechichi. Domenico ...