CIVM

GIUSEPPE D’ANGELO E’ CAMPIONE ITALIANO

Dopo varie coppe tricolori di classe conquistate in carriera, arriva la vittoria del gruppo E1 per il veloce pilota campano della Campobasso Corse, protagonista di una stagione straordinaria con la Black Mamba curata dalla Samo Competition, che bissa il titolo conquistato nel 2018 con Gigi Sambuco.


GIUSEPPE D’ANGELO E’ CAMPIONE ITALIANOCome ogni nuovo percorso, serviva settare a dovere le armi a disposizione. Arrivati al focus giusto, alla quadratura del cerchio ottimale, puntualmente arrivata dopo un paio di gare dall’inizio della stagione, Giuseppe D’Angelo e la sua Black Mamba non si sono più fermati, coadiuvati in questa cavalcata trionfale dalla Samo Competition, implacabile compagna di viaggio con l’esperienza di patron Luigi Sambuco e con la bravura del capotecnico Vincenzo Pagano.

Ci ha messo molto del suo l’esperto Giuseppe D’Angelo, sfoderando le migliori e ben note doti del suo repertorio, che gli hanno permesso di vincere oltre la metà delle gare a cui ha partecipato e di segnare anche dei record, mostrando un perfetto compendio fra aggressività e pulizia di guida nei vari appuntamenti del Tricolore Salite, spesso dominati in entrambe le manches. La Black Mamba è stata una perfetta sparring partner, consacrandosi come la vera regina della feroce ed agguerrita classe 2000 e capace di svettare addirittura al cospetto di tutto il gruppo E1, grazie ad una perfetta sincronia di forze fra lo straripante quattro in linea duemila firmato GAS39, la grande efficacia del telaio, l’efficienza del cambio Powershift e la resa superlativa delle gomme Pirelli, fornite dalla Greco Gomme. Un pack tecnico che non ha lasciato scampo alla pur fortissima concorrenza, sempre temibile e competitiva in ogni fase del Civm. Il grande valore dei rivali, amplifica la portata stessa della vittoria del campionato italiano di gruppo E1 da parte di Giuseppe D’Angelo, raggiante per quest’altra affermazione centrata in carriera.

GIUSEPPE D’ANGELO E’ CAMPIONE ITALIANONumerosi i ringraziamenti che il driver salernitano vuole corrispondere agli sponsor, (Ake’, Ombretta Srl, Jeni-Lo Collection, Martinelli, Doilar Prim, GD Costruzioni, PDE Rappresentanze snc, Arianna Hotel, Lorica, Symiev Invest, Pulsar, Lipsa), assolutamente preziosi nel presente ed imprescindibili nel prossimo futuro per poter pensare ad affrontare un doppio impegno anche in Europa, che sarà  materia di valutazione delle settimane a venire. Così Giuseppe D’Angelo ai nostri microfoni: Sono felicissimo, ringrazio di vero cuore i miei tifosi, a partire da quelli del mio territorio d’origine (Casalotti, frazione di Roccadaspide), passando da quelli del contesto vesuviano e guardando a tutti quelli che da sempre mi seguono e mi sostengono. Ho già vinto delle coppe tricolore di classe molto gratificanti negli anni scorsi, ma questo successo in tutto il gruppo E1 è davvero speciale per la mia carriera. Mi sono misurato con grandissimi avversari e ho disputato delle gare intense ed avvincenti, nella quali il risultato è stato sempre figlio di tanta grinta, velocità ed esperienza personali e della bravura della Samo Competition nel mettermi sempre nelle migliori condizioni possibili. Ottime in ogni situazione le gomme Pirelli, per cui ringrazio la Greco Gomme, ottimo il motore Gas39, ottimo il cambio Powershift, costante la vicinanza della scuderia Campobasso Corse. La nostra Black Mamba è attualmente una vettura senza difetti. Guardiamo al futuro con tanto entusiasmo e ci godiamo la gioia del presente, che ci vede campioni italiani di gruppo E1 Italia. E’tutto molto, molto bello!

Francesco Romeo


Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker