CIGT

GT ITALIA: RIMONTA SHOW PER PATRINICOLA E BUTTI

Un week end iniziato dal fondo per un out tecnico e concluso con una splendida vittoria della GT3-AM. Il commento del pilota siculo, al primo successo sulla R8, entusiasta del valore della coupé di Audi Sport Italia. 


Un ottimo secondo posto in gara-1 ed un sontuoso successo di divisione in gara-2.

Questo l’ottimo fatturato agonistico di Simone Patrinicola e Marco Butti nella tappa inaugurale di Monza, del Campionato Italiano Gran Turismo Sprint.

Per il pilota di Enna arriva così la prima vittoria sull’Audi R8, apparsa subito molto competitiva nei recenti test sulla pista brianzola, nei quali era risultata più veloce sia sul giro secco che sul passo gara, della già performante model year 2021.

Alla vigilia, un out tecnico aveva relegato Patrinicola e Butti in coda al gruppo, ma entrambi i driver Audi Sport Italia sono stati implacabili nel risalire dalla 41esima piazza fino all’ottava posizione assoluta, contabilizzando punti preziosi con i quali dare subito un importante boost alla loro stagione.


GT ITALIA: RIMONTA SHOW PER PATRINICOLA E BUTTI

Il primo week end di giugno ha in calendario ora sul Marco Simoncelli di Misano il prossimo stint del Campionato Italiano Gran Turismo Sprint, secondo appuntamento stagionale.

Il commento di Simone Patrinicola sul week end monzese: “Sia il mio compagno di squadra Marco Butti che io siamo stati protagonisti nella due giorni di gara di una rimonta perentoria, centrando la vittoria di classe GT3AM.

Anche se abbiamo ancora pochi km sulla R8 siamo riusciti subito a entrare in piena sintonia con la nuova versione della macchina, provata a Monza nelle scorse settimane. La R8 MY2022 ha un grande potenziale, ancora tutto da esplorare, il team ha tantissima  esperienza nel gestire lo sviluppo tecnico e noi piloti ci divertiamo a guidarla. I presupposti per fare bene, ci sono tutti. Aspetto con entusiasmo il prossimo week end di Misano, dove possiamo ripeterci ad alta quota. Grazie al team e grazie ai miei sponsor, che mi consentono di correre in questa serie avvincente, impegnativa e stimolante.”

Comunicazione Simone Patrinicola

Articoli correlati

Back to top button