Home » Pista » CIGT » GT ITALIA: RS Racing-CDP nei campionati Endurance e Sprint con la Ferrari 488 GT3

GT ITALIA: RS Racing-CDP nei campionati Endurance e Sprint con la Ferrari 488 GT3

L’equipaggio sarà composto da Daniele di Amato ed Alessandro Vezzoni, entrambi già protagonisti con le vetture della Casa di Maranello.

Cominciano ad arrivare le prime conferme per la partecipazione alla 17^ edizione del Campionato Italiano Gran Turismo, che scatterà da Monza il 7 aprile per l’Endurance e da Vallelunga il 4 maggio per lo Sprint.

Ha ufficializzato oggi la partecipazione alla classe GT3 di entrambe le serie l’RS Racing-CDP con la Ferrari 488 che sarà affidata a Daniele Di Amato ed Alessandro Vezzoni.

Il team capitanato da Sergio Marinangeli e Renato Di Amato è stato protagonista lo scorso anno nell’International GT Open e, in questa 17^ edizione della serie tricolore, intende ambire ad importanti risultati grazie alla collaborazione sinergica con la Concessionaria Ufficiale di Perugia CDP della famiglia De Poi.

Entrambi i piloti  hanno trascorsi nel Ferrari Challenge. In particolare Di Amato, 28enne romano, corre con i colori della Casa di Maranello dal 2011, con cui ha conquistato due edizioni del Challenge Europeo nella categoria PRO, oltre ad ottenere ottimi risultati nella scorsa edizione dell’International GT Open dove spicca la vittoria assoluta sul circuito francese del Paul Ricard. Per il 28enne romano sarà un gradito ritorno nella serie tricolore che lo aveva visto protagonista nel 2015 al volante della Ferrari 458 GT3.

Per Alessandro Vezzoni, vero pilota gentleman,  invece,  si tratta di un debutto assoluto nella categoria GT3. Nel palmares del conduttore lombardo  c’è la partecipazione a diverse edizioni del Ferrari Challenge, tra cui quella del 2015 che lo ha visto laurearsi Campione Europeo e Campione del Mondo nella categoria AM.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

GT ITALIA: Fascicolo, due vittorie non bastano per mantenere la vetta

Al Mugello in gara 1 il pilota veneto è stato squalificato per insufficienza di benzina ...