Home » Pista » CIGT » GT ITALIA: WEEK END SOFFERTO MA PROFICUO PER FONTANA A VALLELUNGA

GT ITALIA: WEEK END SOFFERTO MA PROFICUO PER FONTANA A VALLELUNGA

Prosegue bene la stagione di Andrea Fontana, pilota della Ferrari 488 GT3 del team Easy Race, impegnato nel prestigioso Campionato Italiano GT. Nel corso della sesta tappa stagionale in programma sul tracciato Piero Taruffi di Vallelunga il driver di Belluno ha dovuto stringere i denti e puntare a raccogliere più punti possibili dopo le sfortune patite nelle gare precedenti con alcuni ritiri pesanti in termini di classifica di campionato. Con dunque il raggiungimento della bandiera a scacchi in entrambe le manche di gara Fontana ha svolto in modo molto diligente e proficuo il suo compito conquistando il 7° tempo nella sua qualifica, confermando la stessa posizione  in una prima manche di gara nella quale lui e il suo compagno Daniel Mancinelli hanno dovuto faticare non poco con il setup della vettura non ottimale per provare a tenere il passo dei primi. In Gara 2 la situazione è migliorata, anche grazie al duro lavoro del team con i due piloti e Fontana è riuscito a strappare un buon 4° posto, dopo aver conquistato per alcuni giri anche il terzo gradino “virtuale” del podio all’inizio della seconda metà di gara. Un week end dunque particolarmente sofferto ma che ha dimostrato ancora una volta la maturità del driver veneto capace di sfruttare al meglio ogni occasione a prescindere da eventuali difficoltà di sorta. Grazie ai punti maturati infatti in questo appuntamento Fontana è ora 5° in classifica di categoria GT3 .

Andrea Fontana: “Purtroppo non avendo fatto i test pre gara come gli altri team abbiamo pagato qualcosa in termini di competitività nel corso del week end. E’ stato per noi il weekend più difficile da inizio campionato, abbiamo sofferto molto in questo circuito dove non siamo riusciti a trovare la messa a punto ideale per permetterci di lottare ai vertici della classifica. In Gara 2 ho svolto un buon stint di guida con dei bei sorpassi ma questa volta non avevamo la velocità per puntare al podio, c’è un po’ di rammarico considerando le prestazioni di alto livello a cui eravamo abituati ma ad ogni modo siamo riusciti a limitare i danni. Ovviamente contiamo di tornare a puntare a lottare per le posizioni di vertice già nel prossimo appuntamento di Monza, carichi per il finale di stagione.”

La prossima tappa, sesta e penultima, del Campionato Italiano GT si svolgerà ora nel week end del 05-07 Ottobre nel tempio della velocità: l’Autodromo ENI di Monza.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

E’ ufficiale il calendario del Campionato Italiano Gran Turismo 2019

Rispetto alla prima stesura, viene posticipato al 23 giugno l’appuntamento di Imola e sono stati ...