Home » Salita » GUBBIO : PROVE OK PER I PILOTI RADICAL

GUBBIO : PROVE OK PER I PILOTI RADICAL

Prove finite a Gubbio dove oggi si tiene la 47^ edizione del Trofeo Luigi Fagioli, gara valida quale nona prova del CIVM (Campionato Italiano Velocità Montagna)

Comanda le “operazioni” il trentino Christian Merli, il quale al volante della sua Radical Prosport-Suzuki 1600 ha fatto registrare un ottimo 1’47, 49 tempo che lo pone al settimo posto nella classifica assoluta, oltre che primo nella classe E2B 1600, seguito dai suoi compagni di team Cataldo Esposito (1’58,13) e Achille Lombardi (1’58,81) ambedue al volante di due Radical SR4-Suzuki 1600 in lotta serrata tra di loro, con un vantaggio a favore di Cataldo di sette decimi.

Quarto il livornese Franco Perini (2’00,52) alla sua seconda uscita al volante della sua Radical Prosport-Suzuki 1600.

Ottima anche la performance della lady pisana Valeria Pulvirenti come sempre al volante della sua Radical SR4-Suzuki 1600 che chiude la “pattuglia” dei piloti Radical, protagonisti della classe E2B1600 e non solo.

Ottimo anche il debutto “salitaro” del giovane Michele Esposito, il quale su espressa “richiesta” di Zio Aldo, si è schierato ai nastri di partenza di questa bellissima gara, al volante di una Radical Prosport-Suzuki 1300 del team di famiglia, per provare l’ebrezza della salita.

Risultato al di sopra di ogni più rosea aspettativa in quanto Miki ha fatto registrare un interessante (1’53,13) che lo pone al dodicesimo posto nella classifica generale.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Nessuna nuova restrizione per l’organizzazione e l’effettuazione delle manifestazioni automobilistiche iscritte nel Calendario Nazionale ACI

Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (Dpcm) del 18 ottobre conferma tutte le ...